Calcio

Benzema vince il Pallone d’Oro per la prima volta in carriera

L’uomo dei sogni. Il calciatore che ha vissuto per tanto, forse troppo, all’ombra di calciatori più forti di lui e, certamente, con un impatto mediatico maggiore. Il giocatore dal talento sopraffino che non aveva mai conosciuto la bellezza (e la giustizia) di essere riconosciuto come il numero uno assoluto. Una vita al Real Madrid passata, per gran parte di tempo, a essere un attore principale, ma non protagonista delle scene del Santiago Bernabeu. Poi, in tarda età, la riscoperta definitiva di un attaccante stratosferico che troppo spesso è stato dato troppo per scontato: Karim Benzema ha vinto il Pallone d’Oro 2022 grazie a un’ultima stagione incredibile che ha portato i Blancos a vincere Liga spagnola, Champions League e Supercoppa Europea.

Karim Benzema e la vittoria strameritata del Pallone d’Oro 2022

La parabola di un’intera carriera calcistica passata al Real Madrid potrebbe essere descritta con una similitudine per “comuni mortali”: se Karim Benzema lavorasse in un’azienda sarebbe quell’impiegato che con il duro lavoro giornaliero, pur dividendo il posto con persone con un curriculum migliore e più appariscenti, riuscirebbe quasi sempre a vincere il titolo di “impiegato del mese”. L’attaccante francese di origini algerine ha dovuto competere, infatti, con il primo Gonzalo Higuain, arrivato per rottamarlo, con la maestosa ascesa di Cristiano Ronaldo e con l’acquisto roboante di Gareth Bale. C’è chi auspicava, addirittura, una sua rapida sostituzione con Luka Jovic, oggi esubero e girato gratuitamente alla Fiorentina.

È sempre stato un campione conclamato, ma sono poche stagioni (incredibilmente) che risulta essere un fenomeno assoluto, la stella più fulgida del vincente Real Madrid. Nell’ultima stagione, poi, grazie ai suoi gol e alle sue giocate, aiutato certamente da una squadra ricolma di grandissimi calciatori, i Blancos di Carlo Ancelotti sono saliti, nuovamente, sul tetto d’Europa vincendo, anche, il campionato spagnolo. Un campione che si è visto riconosciuto tutto quello che attendeva da anni: è un Pallone d’Oro meritatissimo quello conquistato da Karim Benzema, l’uomo dei sogni.

(Credit foto – pagina Facebook ufficiale del calciatore)

Seguici su Google News

Back to top button