Metropolitan Today

Betty Boop, 9 agosto 1930: l’esordio

Betty Boop: è il 9 agosto quando debutta con il cortometraggio Dizzy Dishes. Ricordando la sua prima apparizione ed i fatti storici del giorno.

Betty Boop, la prima apparizione sugli schermi

Già dal principio, al suo esordio, si presenta in veste sexy e spiritosa seppur con le sembianze di un barboncino; la sua figura, sconvolgerà l’America degli anni 30. Ideato nel 1930 da Grim Natwick, fu realizzato interamente nel 1932; il suo personaggio si ispira alla famosa cantante statunitense degli anni ’20, Helen Kane. Giarrettiera, vestitino corto e capelli all’ultimo grido: Betty, incarna la perfetta flapper del tempo, ovvero, una ragazza alla moda che, in pieni anni ’30, frequentava discutibili locali per guadagnarsi da vivere. Fu disegnata dai fratelli Max e Dave Fleischer, che in quegli anni, faranno concorrenza a Walt Disney.

Betty Boop - Photo Credits: wikipedia
Betty Boop – Photo Credits: wikipedia

Altri sono i personaggi che affiancano la spumeggiante Betty Boop: Koko il Clown, il cane Bimbo, e l’arzillo Grumpy. Tuttavia, nel tempo, il personaggio di Betty perderà la sua vera natura: la società puritana degli Usa, arginerà la sensuale protagonista in una veste più casalinga, indossando abiti per il tempo, più consoni. E’ il 1939 quando abbandona gli schermi per sempre. Tuttavia, sarà considerata la prima icona emancipata del mondo dell’animazione cinematografica: a lei si ispirò anche Jessica Rabbit, personaggio del film Chi ha incastrato Roger Rabbit, in cui la stessa Betty,compare.

Eventi storici del giorno

9 agosto 48 a.C., Guerra Civile Romana: battaglia di FarsaloGiulio Cesare infligge una sconfitta decisiva a Pompeo, che fuggirà in Egitto. E’ il 9 agosto 1173, quando, a Pisa iniziano i lavori di costruzione della famosa Torre. Mentre è il 9 agosto 1848, quando, è firmato l’Armistizio di Salasco, a Vigevano, che pone termine alla prima fase della Prima guerra di Indipendenza Italiana. Terza Guerra di Indipendenza, 9 agosto 1866: il generale Giuseppe Garibaldi invia il telegramma ”dell’Obbedisco”. Il 9 agosto 1945, dopo Hiroshima, il secondo bombardamento atomico di Nagasaki: una bomba atomica, definita in codice Fat Man, è sganciata sulla città giapponese. Infine, il 9 agosto 1969, alcuni membri di una setta capeggiata da Charles Manson uccidono cinque persone, tra cui Sharon TateJay Sebring e Abigail Folger.

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Back to top button