Cinema

Blonde, il biopic su Marilyn Monroe con Ana De Armas

Dopo numerosi rinvii il biopic Blonde, il lungometraggio incentrato su Marilyn Monroe che vede alla regia l’inimitabile Andrew Dominik, è finalmente pronto a fare il suo debutto sul piccolo schermo. La sua uscita era prevista già diversi anni fa, ma alla fine è stato definitivamente posticipato al 2022. Non è stata ancora resa nota la data ufficiale della release, ma è certo che avverrà su Netflix nel corso dell’anno. A vestire i panni di una delle donne più iconiche ed emulate del pianeta sarà l’attrice Ana De Armas che, stando alle ultime rivelazioni, sembra proprio aver fatto un ottimo lavoro.

Brody sulla De Armas in Blonde: “Oltraggiosamente brava”

La vita di Marilyn ha sempre destato un certo fascino, tant’è che in molti hanno tentato di ripercorrerla. Che sia in televisione oppure al cinema, difatti, sono svariati i progetti che, sin dalla sua scomparsa, l’hanno vista “tornare” a calcare le passerelle del jet set internazionale. E ora tocca ad Andrew Dominik mostrarci il suo. Ispirato all’omonima opera letteraria di finzione di Joyce Carol Oates, Blonde ci darà un ritratto chiaramente romanzato della celebre diva di Hollywood, pur contenendo evidenti riferimenti alla realtà.

Insomma, una pellicola che profuma già di successo e per la quale sono già stati spesi fiumi di parole. In particolare per Ana De Armas, che ricoprirà il ruolo dell’Orchidea Bionda. Tanti sono i colleghi che hanno apprezzato le sue interpretazioni e ne hanno riconosciuto il talento. Basti pensare a Jamie Lee Curtis che, dopo averla affiancata in Knives Out, la definì magistrale. E ora, a tesserne le lodi, ci ha pensato Adrien Brody, che prenderà parte al film in qualità di personaggio ricorrente. In particolare, almeno secondo quel che riporta EveryEye.it, ha dichiarato che:

Ho visto un montaggio preliminare diverso tempo fa e si tratta di un film potente e fantastico. Andrew Dominik è semplicemente un grande autore e, dio, sono così grato di aver avuto modo di lavorare con lui. È una persona immensamente talentuosa, davvero. E Ana de Armas è, non so come dirlo: oltraggiosamente brava. È così avvincente nei panni di Marilyn. E’ semplicemente avvincente“.

Non c’è bisogno di dire che se le aspettative erano alte, adesso lo sono ancora di più!

Scritto da Diego Lanuto.

Per rimanere aggiornato sulle ultime news, seguici su: Facebook, Instagram, Twitter.

Adv

Related Articles

Back to top button