15 C
Roma
Aprile 15, 2021, giovedì

Bologna tra Fiorentina e calciomercato: piace Cetin

- Advertisement -

Il Bologna apre il suo 2021 contro la Fiorentina ma intanto pensa anche al calciomercato (piace Mert Cetin). Proprio come lo scorso anno, non cambiano le problematiche da risolvere e le esigenze cui ottemperare. Ma entriamo nel dettaglio. Nella 15esima giornata di campionato si affrontano il terzo peggior attacco, quello viola, e la terza difesa bucata, quella rossoblu. Il derby dell’appennino, inoltre, è di competenza della Fiorentina dal 2010. Un trend negativo da invertire non solo per l statistiche, ma per lo stesso andamento della stagione. Potrebbe essere l’occasione per Mihajlovic di portare a casa il secondo clean sheet dopo quello ottenuto contro il Crotone.

Risultato ottenibile facendo affidamento su Danilo: il brasiliano, diventando il giocatore di movimento over 30 a non aver mai saltato una partita quest’anno, ha stravolto l’altalenante rendimento della Serie A 2019/20 diventando un totem anche per i più “spaesati” Denswil e Paz. Contro la squadra di Prandelli, inoltre, le novità arrivano dall’infermeria: Orsolini, bestia nera dei toscani, sarebbe pronto a riprendersi il posto da titolare sull’out di destra dove, però, c’è da vincere la concorrenza di un sempre più in crescita Vignato. Per quanto riguarda la porta, invece, si dovrebbe occuparsi dei pali Ravaglia, nonostante Skorupski abbia ripreso parzialmente il lavoro in gruppo.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-BOLOGNA

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Barreca; Ribery, Vlahovic. Allenatore: Prandelli.

BOLOGNA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. Allenatore: Mihajlovic.

Bologna, il calciomercato chiama: i vincoli per i felsinei e la voglia di Cetin

Il diktat di Saputo e Bigon è chiaro: a gennaio solo prestiti secchi o con diritto di riscatto. Per puntare ad una salvezza più tranquilla, la priorità è puntellare la difesa con elementi scontenti di altri club senza, però, rinunciare alla qualità: per quest, i primi indiziati sono Nicolas Nkoulou del Torino e Mert Cetin del Verona. L’ingaggio di un centrale da affiancare a Danilo consentirebbe di spostare Tomiyasu stabilmente sulla destra ed aumentare il peso specifico della trazione offensiva. In attacco, invece, solo nomi giovani per dare freschezza al reparto. Detto di Inglese, le ultime notizie darebbero per buono un sondaggio per Pellegri, Pinamonti e, soprattutto, Lammers.

Nicola Gigante

Seguici su Metropolitan Calcio

Credit foto qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -