Calcio

Borussia Dortmund, paura Inter: ecco perché…

Stasera ci sarà una svolta molto importante per la stagione dell’Inter, i nerazzurri per essere sicuri di accedere alla fase a eliminazione diretta della Champions League devono vincere, in caso ciò non accadesse tutto dipenderebbe dal Borussia Dortmund: andiamo a vedere la situazione.

Borussia Dortmund-Slavia Praga sarà fra i match di Champions League che andranno in onda questa sera. Il Borussia in questo momento si trova a pari punti con i neroazzurri, ma si trova sotto per via dello scontro diretto, decisive le partite della serata.

Girone F: la situazione

Il Borussia, sconfitto nell’ultimo match contro il Barcellona si trova ora in una situazione difficile. Il destino non è più nelle mani dei gialloneri, infatti in caso di vittoria dell’Inter la compagine tedesca sarebbe fuori dalla massima competizione europea. Le speranze della squadra di Favre sono riposte nel club blaugrana che stasera affronterà l’Inter. Allo stesso tempo però per Reus e compagni non ci sarà una partita facile, questa sera al Signal Iduna Park arriverà lo Slavia Praga, squadra capace di pareggiare a San Siro e al Camp Nou.

Con questa situazione di classifica il Dortmund è obbligato ad ottenere un risultato migliore di quello che otterrà l’Inter. In caso di sconfitta neroazzurra, a Favre basterà un pareggio davanti al muro giallo, in caso di pareggio a San Siro, invece, servirà necessariamente una vittoria. La classifica attuale recita: Barcellona 11, Inter 7, Borussia 7, Slavia Praga 2.

Borussia Dortmund, Reus
Marco Reus, l’attaccante tedesco è ancora a quota 0 gol nella Champions League 2019/2020
Photo credit: Getty Images

Indisponibili

Questa sera il Dortmund non potrà contare su un giocatore fondamentale per l’equilibrio della squadra: Witsel. Il Belga è un titolare, non ha saltato nessuna delle precedenti 5 partite di Champions, ma questa volta il tecnico dovrà fare a meno di lui. Il centrocampista non potrà esserci per via di un infortunio al viso che lo terrà lontano dai campi fino al nuovo anno. Anche Delaney non ci sarà. Il danese aveva giocato titolare nel match d’andata contro l’Inter e può essere una valida alternativa di Witsel a centrocampo, ma non questa sera…

Borussia Dortmund, Witsel
Witsel, uno degli uomini più importanti per il club tedesco. Favre questa sera dovrà fare a meno di lui.
Photo credit: Getty images

Borussia Dortmund: le scelte di Favre

Il tecnico Favre viste le assenze dovrà ridisegnare l’assetto tattico dei suoi. Il modulo dovrebbe essere un 3-4-3. Brandt che spesso agisce da trequartista potrebbe essere arretrato sulla mediana a fare coppia con Weigl. Davanti Sancho, Reus e Thorgan Hazard. Ci si aspetta qualche gol in più dall’attacco giallonero, finora il capocannoniere in Champions League per il Borussia Dortmund è il terzino Achraf Hakimi.

Borussia Dortmund (3-4-3): Burki; Piszczek, Hummels, Akanji; Hakimi, Brandt, Weigl, Guerreiro; Sancho, Reus, Hazard. All. Favre.

Altre notizie sul calcio

La nostra pagina Facebook

Back to top button