Calcio

Botond Balogh del Parma ricorda l’esordio in Serie A: “Serata bellissima…”

La solita festa natalizia organizzata dal Parma Calcio, adesso nelle mani di Kyle Krause, è stata terreno fertile per ascoltare diverse dichiarazioni dei calciatori gialloblù che, attualmente, stanno deludendo nel campionato di Serie B. Uno dei giocatori che ha preso la parola durante i festeggiamenti del Natale è stato il giovane difensore centrale di Beppe Iachini Botond Balogh. Di nazionalità ungherese e classe 2002 (19 anni), il magiaro è sceso in campo con il contagocce in questo inizio di stagione mettendo a referto un totale di 165 minuti giocati (tre presenze di cui due in campionato ed una in Coppa Italia). Il futuro, certamente, sembra essere dalla sua parte per lui che ha già esordito in Serie A.

Le parole di Botond Balogh

Ecco le parole del giovane difensore della prima squadra parmense intervenuto nei festeggiamenti natalizi della compagine emiliana:

Quello dalla Primavera alla prima squadra è stato un passaggio importante e spero che anche tutti voi possiate fare lo stesso: l’esordio in Serie A, a San Siro contro l’Inter, è una serata che non dimenticherò mai, così come la partita giocata qui al Tardini contro la Lazio. Auguro anche a voi di fare lo stesso, e vi auguro anche un Buon Natale e Buone Feste!.”

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button