Doveva essere il calciatore simbolo e trascinatore del Brescia, invece, Mario Balotelli è stato una grande delusione. Il calciatore arrivato la scorsa estate, entusiasmò e non poco la tifoseria bresciana che vedeva in lui il colpo di mercato perfetto per la permanenza in Serie A. Nonostante le varie esperienze negative sotto il punto di vista comportamentale del numero 45, società e tifosi pensavano che Super Mario nella città dove è cresciuto potesse trovare equilibrio. La rottura avvenuta con il presidente Cellino sembra essere definitiva. Infatti l’attaccante è vicino a liberarsi immediatamente dal Brescia a parametro zero per volare in Argentina. Il tecnico delle rondinelle, Diego Lopez, può però godersi la coppia goal Torregrossa-Donnarumma che tanto bene ha fatto lo scorso anno in Serie B e che proverà a regalare al Brescia una miracolosa salvezza.

Il Brescia torna a vincere: Balotelli un fattore negativo?

Nella giornata di ieri, il Brescia si è imposto per 2-0 contro l’Hellas Verona. Le reti del giovane e sorprendente Papetti e di Donnarumma, su assist di Torregrossa, hanno alimentato le speranze salvezza del club di Cellino. Infatti, ora, il quartultimo posto occupato dal Genoa dista “solo” 6 lunghezze. Le rondinelle, quindi, possono ancora raggiungere la salvezza, e per farlo dovranno contare sull’apporto della coppia offensiva composta da Torregrossa e Donarumma.

I due attaccanti, assoluti protagonisti della promozione in Serie A dello scorso anno, non hanno giocato molto insieme in questa stagione. Mario Balotelli, spesso utilizzato nella prima parte di stagione non ha dato l’apporto che ci si aspettava ed ha di fatto diviso la coppia d’attaccanti della promozione bresciana. Ora però, il tecnico Diego Lopez e i tifosi contano su di loro per ottenere la permanenza nella massima serie. Vedendo il rendimento dei due insieme, è lecito chiedersi quanto Balotelli sia stato un fattore positivo per il Brescia.

Torregrossa e Donnarumma assoluti protagonisti nella promozione del Brescia. Photo Credit: ilmessagero.it di Vanni Zagnoli

Balotelli, ecco la prossima destinazione

Dopo la rottura con Cellino per le assenze ingiustificate dagli allenamenti e il tentativo di riappacificamento Mario Balotelli lascerà Brescia. Lo farà a parametro zero e ripartirà dall’Argentina. Come riportato da calciomercato.com il River Plate sarebbe pronto ad ingaggiare il calciatore.

SEGUICI SU:

PAGINA FACEBOOK

ACCOUNT TWITTER

© RIPRODUZIONE RISERVATA