Finalmente è ufficiale, il campionato di Serie A riprenderà dopo la lunga pausa forzata dovuta al Covid-19 il 20 giugno. Il 20 e 21 giugno, ci saranno i cinque recuperi della 26a giornata: Torino-Parma, Hellas Verona-Cagliari, Atalanta-Sassuolo e Inter-Sampdoria. Il 22 giugno inizierà il turno infrasettimanale con i match della 27a giornata. L’ultimo match di Serie A disputato risale al 9 marzo 2020, la sfida tra Sassuolo e Brescia che finì per 3-0 a favore dei neroverdi sancì lo stop al campionato. Andiamo a vedere insieme come cambia il calendario del Brescia, le rondinelle occupano l’ultimo posto in classifica.

La squadra allenata da Diego Lopez è distante 9 punti dalla zona salvezza, un margine sicuramente non da poco ma che potrebbe essere colmato. Dopo svariati mesi il campionato riprenderà e lo stato di forma fisica e psicologico delle squadre è un punto interrogativo. Certi equilibri potrebbero rompersi e il Brescia come le altre squadre di bassa classifica potrebbe approfittarne.

Brescia: ecco il calendario estivo

Il Brescia ricomincierà il suo campionato nel turno infrasettimanale tra il 22-23-24 giugno. Le rondinelle faranno visita alla Fiorentina, squadra che si trova solo 5 punti sopra la zona salvezza. Nella 28a per la squadra di Lopez ci sarà un vero e proprio scontro diretto contro il Genoa. A seguire la complessa sfida di San Siro con l’Inter. Tra il 4-5 luglio il match interno contro il Verona. Un altro scontro diretto è in programma alla 31a giornata, infatti ci sarà la sfida al Torino. La 32a e 33a giornata vedranno il Brescia affrontare prima la Roma e poi l’Atalanta.

La 34a e 35a giornata, invece, avranno in programma due sfide che potrebbero rilevarsi fondamentali per il Brescia. Prima il match contro la Spal in casa e poi la trasferta in casa del Lecce. Negli ultimi 3 turni il club di Cellino affronterà prima il Parma che con molta probabilità non avrà molte motivazioni in termini di classifica. Tutt’altro discorso è per la Lazio, avversaria delle rondinelle nel penultimo turno. I biancocelesti potrebbero arrivare fino in fondo alla corsa scudetto. Nelle giornate dell’1-2 agosto il campionato si concluderà. Per il Brescia, potrebbe esserci uno scontro salvezza da cuori forti contro la Sampdoria.

Tutto dipenderà dal cammino che la squadra lombarda intraprenderà nelle giornata precedenti. Una salvezza difficile, ma sarà d’obbligo almeno provarci per i ragazzi di Lopez. Anche in onore della popolazione bresciana che in questi mesi ha vissuto la pandemia da Covid-19 purtroppo molto intensamente.

SEGUICI SU:

PAGINA FACEBOOK

ACCOUNT TWITTER

© RIPRODUZIONE RISERVATA