Il leggendario atleta canadese, Bret Hart, ha fatto un apparizione nel programma della FOX WWE Backstage dove è stato intervistato sulla sua carriera e in particolar modo sul suo approdo in WCW nel 1997. Ecco cosa ha dichiarato The Hitman durante la trasmissione.

Bret Hart in WCW

Bret Hart
The Hitman è sicuramente uno dei più grandi nomi della storia della disciplina – Fonte : WWE.com

Le circostanze che portarono Bret Hart in WCW furono decisamente anomale : in piena Monday Night War Vince McMahon decise di legare il canadese a vita con la WWF con un contratto molto esoso. La compagnia di Stamford non poté permettersi di far fronte ai costi gestionali all’epoca con la dirigenza che spinse Bret ad accettare l’offerta della WCW. Nonostante i successi nella federazione di Ted Turner, dove Hart vinse due volte il titolo dei pesi massimi, quattro volte lo United States Championship e una volta i titoli di coppia, l’avventura in WCW è ricordata come il peggior periodo della carriera del canadese per la pessima gestione del suo personaggio.

L’intervista a WWE Backstage

Uno dei volti delle due più grandi compagnie di wrestling della storia – Fonte :WWE.com

Nell’intervista con Renée Young e Booker T, Bret Hart ha rivelato che Vince McMahon, nonostante lo spinse verso la compagnia di Ted Turner, gli disse che in WCW avrebbe fallito perché non sarebbero stati in grato di utilizzarlo.

Oggi, a distanza di 23 anni dal suo approdo in WCW, Bret dà ragione al chairman della WWE. Ai suoi intervistatori ha dichiarato che la troppa “politica” nel Backstage WCW ha frenato il suo exploit nella compagnia arrivando a dire che se potesse tornare indietro nel tempo farebbe di tutto per rimanere in WWF in quello che sarebbe stato uno dei più grandi What If della storia del wrestling : The Hitman nell’Attitude Era.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia : https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook Metropolitan Wrestling : https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan

Twitter Metropolitan Magazine Italia : https://wwww.twitter.com/MMagazineItalia

© RIPRODUZIONE RISERVATA