Gossip e Tv

Chi è Bruno Barbieri? Il famoso chef e ristoratore italiano

Bruno Barbieri è nato il 12 gennaio nel 1962 a Medicina. Cresce con la sua famiglia vicino Bologna, soprattutto con i nonni e la nonna Mimì che diventa il suo mito e modello in cucina. Passa i primi anni della sua vita in una casa dove si producono le cose fatte in casa: il pane, la pasta, i formaggi. Si innamora della cucina fin da subito tanto da decidere di frequentare l’istituto alberghiero.

La prima esperienza lavorativa è al ZI Teresa di Milano Marittima, ma nel 1979 decide di dare una svolta alla sua vita e si imbarca su una nave da crociera come cuoco arrivando negli Stati Uniti. Arriva a lavorare alla Locanda Solaroia di Castel Guelfo, al ristorante il Trigabolo di Argenta sotto la guida del famoso chef Igles Corelli che diventa il grande maestro del ragazzo. Torna in Italia e apre il suo ristorante, il primo di tanti. Arquade nell’Hotel Villa del Quar-Relais & Chateaux. Nel 2006 riceve due stelle Michelin e tre forchette da Gambero Rosso.

Nel 2010 si lancia in una nuova avventura, questa volta la meta è il Brasile. Dopo qualche anno arriva la chiamata più aspettata da Bruno Barberi, quella da MasterChef Italia che gli propone di diventare giudice. Con i suoi modi di fare e la sua bravura in cucina riesce a tenere attaccati alla televisione i suoi spettatori per sette stagioni. Conquista anche ruolo in Junior MasterChef Italia fino ad arrivare a Celebrity MastreChef Itala e 4 Hotel.

Nel 2016 torna nella città dove è cresciuto. Vicino Bologna è dove la sua passione per la cucina è iniziata e proprio lì decide di aprire Fourghetti, dove tutto è in armonia e nell’agosto 2020 ha deciso di affidare a Erik Lavacchielli. Non finisce qui la sua carriera, anzi decide di dedicarsi alla scrittura di libri; nel 2007, infatti, scrive il suo libro dedicato alla cucina senza glutine intitolato Squisitamente senza glutine.

Marina Sara

Seguici su:

Facebook

Metropolitan magazine

Instagram

Twitter

l’immagine di copertina – photo credits: RicettaSprint.it

Back to top button