Cinema

Bufera HBO: il canale mantiene i film di Woody Allen dopo l’uscita di “Allen v. Farrow”

Continuano le polemiche su Woody Allen a seguito dell’uscita della docuserie “Allen v. Farrow“. La miniserie tv di 4 episodi è andata in onda sul canale americano HBO il 21 febbraio e ripercorre le accuse di abuso sessuale rivolte al regista da parte della ex moglie Mia Farrow e della loro figlia adottiva Dylan Farrow.

Nonostante ciò, il canale HBO ha deciso di mantenere nel suo catalogo 6 film di Woody Allen, alcuni dei quali hanno come interprete Mia Farrow. Il canale ha deciso di rendere pubblica la scelta attraverso un comunicato stampa ripreso da The Wrap. Il sito americano che si occupa di notizie di intrattenimento e spettacolo ha riportato le seguenti parole: “Questi titoli rimarranno disponibili in catalogo per permettere agli spettatori di fare le loro scelte informate e vedere o meno questi lavori”.

I film in questione sono: “Scoop“, “Broadway“, “Danny Rose“, “Ombre e nebbia“, “Radio Days“, “Another Woman” e “Settembre“. La scelta di HBO ha scatenato polemiche su polemiche ed è stata definita da alcune celebrità del mondo dell’intrattenimento come una scelta meramente commerciale e politicamente scorretta.

Tutti contro HBO

Sulla piattaforma Twitter hanno iniziato a comparire commenti critici nei confronti di HBO. Il giornalista Ernest Owens, ad esempio, ha commentato così la notizia:”Il privilegio bianco è permettere che Woody Allen lasci i suoi film disponibili su HBO MAX mentre è in onda un documentario sugli abusi sessuali da lui commessi. Sta riscuotendo un assegno mentre viene esposto alle critiche sulla stessa piattaforma. Schifoso”.

La pagina “This Cinematic Life” ha, invece, scritto: “Ci sono almeno sei film di Woody Allen su HBO Max, quale titolo consiglierà l’algoritmo dopo la visione della docuserie?”. Neanche la sceneggiatrice Liz Shannon Miller ha risparmiato la sua tagliente ironia: “Bisogna dirlo, è abbastanza buffo il fatto che ora, a meno di una settimana dall’uscita della docuserie Allen V. Farrow su HBO, ci sono sei film di Woody Allen disponibili in streaming su HBO Max – e in cinque di questi reciti Mia Farrow“.

Allen v. Farrow - Photo Credits: Il Post
Allen v. Farrow – Photo Credits: Il Post

La reazione di Woody Allen

Anche Woody Allen ha voluto dire la sua, non tanto sulla criticata scelta del canale americano, ma sulla docuserie realizzata da Kirby Dick, Amy Ziering e Amy Herdy. Il regista, in totale accordo con la moglie Sono-Yi, ha definito “Allen V. Farrow” “un lavoro pieno di falsità”. Allen aveva già parlato pubblicamente del caso Mia Farrow nella sua autobiografia “A proposito di niente“, in cui ha negato le accuse rivoltogli e ribadito come le due inchieste penali non abbiano mai fornito prove evidenti a riguardo.

Marta Millauro

Seguici su

Facebook

Metropolitan Magazine

Instagram

Twitter

Adv
Adv
Adv
Back to top button