Jenson Button compie oggi 40 anni. Festeggiamo il suo compleanno ripercorrendo la sua fantastica carriera. Buon compleanno JB!

Jenson Button – Il campione del mondo di F1 2009 compie oggi 40 anni. Il pilota inglese si è ritirato dalla F1 nel 2016 ma il suo cuore è rimasto nel mondo dei motori, infatti Jb ha disputato, successivamente alla F1, alcune gare del WEC per poi passare alla Super GT.

L’esordio in Formula 1

Jenson Button nasce a Frome, in Inghilterra, nel 1980. Figlio di John Button, pilota di Rally, e Simone Lyon, sin da piccolo la sua passione più grande è il mondo dei motori. Inizia ad 8 anni a correre su i kart e nel corso degli anni 90 vince il campionato di kart, Super A e la Formula Ford Inglese. Nel 2000 l’esordio in F1, il giovane pilota inglese viene ingaggiato dalla Williams e nei due anni successivi dalla Benetton. Benetton che nel 2002 viene acquistata dalla Renault. Nel 2003 inizia la sua nuova avventura con la BAR, al fianco di Jacque Villeneuve prima e Takuma sato dopo.

Jenson Button
Jenson Button – Photo Credit : Jenson Button Official Twitter Account

Button conquista il suo primo podio nel GP di Malesia nel 2004 e da li per tutta la stagione è un susseguirsi di podi, tanto da conquistare il terzo posto nella classifica piloti. Nel 2006 la BAR venne acquistata dalla Honda e fu proprio in questa stagione che Jenson vinse la sua prima gara in F1. Dopo ben 113 gran premi disputati Button vince il Gran Premio in Ungheria. Nei due anni successivi la Honda cadde nel baratro e decise di abbandonare alla fine della stagione 2008 la F1.

La conquista del titolo mondiale e gli anni in McLaren

Dalle ceneri della Honda nasce nel 2009 la Brawn GP. Scuderia che darà a JB la possibilità di vincere il titolo mondiale. Nel 2010 Jenson firma un contratto con McLaren affiancando il campione del mondo 2008 Lewis Hamilton. Gli anni in McLaren sono stati positivi ma non tanto da portare a casa un titolo mondiale. Nel 2011 infatti JB chiude la stagione in seconda posizione nella classifica piloti. Ricordando la stupenda gara di quell’anno in Canada.

Jenson Button
JB- Photo Credit : Jenson Button Official Twitter Account

Nel 2012 Button chiude al quinto posto nella classifica iridata, ottenendo tre vittorie in Australia, Belgio e Brasile. Il successo di Interlagos sarà la quindicesima ed ultima vittoria di Button in carriera. Dal 2013 al 2016 vi è il lento declino della McLaren. Alla fine della stagione 2016 JB lascia la F1.

Jenson Button dalla F1 alla Super GT

Nel 2017 Jb prende parte ad una gara di F1 con la McLaren come sostituto di Fernando Alonso e ad una gara di Super GT con il team Mugen. L’anno dopo firma un contratto con la Super GT nel team Kunimitsu. Nel corso di quella stessa stagione partecipa alla 24 ore di Le Mans con la SMP Racing e sempre con la stessa scuderia partecipa al campionato di Endurance. Nel 2019 il campione inglese da l’addio alla Super GT.

Jenson Button
JB- Photo Credit : Jenson Button Official Twitter Account

Happy Birthday JB

Pilota, marito e papà, Jenson Button dopo l’addio al mondo delle corse si è dedicato alla famiglia. Lo scorso luglio è diventato papà del piccolo Hendrix Jonathan. Con una bellissima carriera alle spalle e una stupenda famiglia, il campione inglese, stratega e mago della pioggia ci ha fatto vivere delle gare super emozionanti. Con la pioggia era sempre il migliore in pista. Sin dall’esordio ha dimostrato di essere un ottimo pilota e nel 2009 il suo sogno è diventato realtà. Insieme a papà John ha realizzato il sogno di diventare campione.

Tantissimi auguri per i tuoi 40 anni Jenson Button!

Jenson Button
Famiglia Button – Jenson Button Official Twitter Account

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA