Gossip e Tv

“Buongiorno Mamma”: debutta nella fiction Domenico Diele, dopo la condanna, nel ruolo di Vincenzo

Debutterà questa sera, mercoledì 21 aprile, Buongiorno mamma, la nuova fiction di Canale 5 che vede tra i protagonisti Raoul BovaMaria Chiara GiannettaSerena Autieri ed Erasmo Genzini. Non solo, nel cast figura anche Domenico Diele che veste i panni del vicequestore Vincenzo Colaprico. L’attore è stato protagonista di un fatto di cronaca avvenuto nella notte del 24 giugno 2017 lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, alla guida della sua auto investì Ilaria Dilillo, una donna di 48 anni in scooter che, a seguito dell’incidente, perse la vita.

All’ospedale di Salerno, dopo gli esami del caso, Diele risultò positivo a oppiacei e cannabinoidi, oltre che senza patente, sospesa nei sei mesi precedenti. A fine 2020 con la pronuncia della Cassazione è diventava definitiva la condanna per omicidio stradale che ha previsto 5 anni e 10 mesi di reclusione. L’attore senese, condannato per omicidio stradale, veste dunque i panni di un vicequestore in una serie di Canale5, una presenza che di certo non passa inosservata.

La società di produzione Lux Vide ha diramato una nota stampa per provare a fare chiarezza: “In merito ad alcune richieste pervenute da organi di stampa, Lux Vide precisa che Domenico Diele è stato scritturato come attore da persona libera e non ancora condannato definitivamente a scontare la pena. La Costituzione Italiana sancisce il principio di non colpevolezza fino a definitiva sentenza di condanna, intervenuta in un momento successivo alle riprese della serie. Domenico Diele, inoltre, è un bravo attore ed è stato scelto perché ritenuto idoneo ad interpretare il ruolo. In ogni caso Lux Vide crede nel valore riabilitativo della pena previsto anch’esso dalla Costituzione italiana.

Back to top button