Metropolitan Today

Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo

Adv

Era il 4 gennaio 2010 quando con uno spettacolare gioco di luci e fontane zampillanti per un’altezza di 275 metri fu inaugurato il grattacielo più alto del mondo, il Burj Khalifa. Eretto come simbolo per il distretto finanziario di Dubai, una vasta area ora chiamata Downtown Burj Khalifa. Costruzione realizzata per volere dello sceicco Mohammed bin Rashid Āl Maktūm, emiro di Dubai e Primo ministro degli Emirati Arabi Uniti. Il colosso sorse per celebrare il suo anniversario dell’ascesa al potere in Dubai.

Lo sceicco maggiore promotore del rilancio economico di Dubai investì per primo nel mercato immobiliare e nel turismo esclusivo in alternativa all’industria del petrolio. Il governo sotto la guida dello sceicco alimentò la costruzione di grattacieli e strutture alberghiere e di interesse culturale, dalle forme sempre più avveniristiche.

Immagine del Burj Khalifa  photo credit: open.online
Immagine del Burj Khalifa photo credit: open. online

I numeri del Burj Khalifa

L’altezza del grattacielo svelata durante la cerimonia di inaugurazione lasciò il mondo senza fiato con i suoi ben 829,80 metri. Il Burj Khalifa diventava cosi il grattacielo più alto del mondo. La Emaar Properties, di cui l’emiro Mohammed bin Rashid Āl Maktūm è principale azionista, incaricò lo studio Skidmore, Owings, & Merrill di Chicago per il progetto del grattacielo. Lo stesso studio disegnò la Freedom Tower a New York. L’opera, composta di tre elementi con un nucleo centrale, è studiata per ricordare, osservandola dall’alto, l’Hymenocallis, pianta molto amata e diffusa a Dubai.

La realizzazione del Burj Khalifa avvenne in 5 anni di lavori a cui parteciparono 12.000 operai, 330.000 metri cubi di cemento armato e 31.400 tonnellate di acciaio per una spesa complessiva di 4,1 miliardi di dollari. Gli interni della Burj Khalifa, che contano ben 344.000 metri quadri calpestabili, interamente progettati dalla Armani Home, hanno una destinazione d’uso mista commerciale e residenziale. Sono 160 piani i piani complessivi. 61 adibiti ad uso privato, con 900 appartamenti esclusivi, di cui 237 sono suite. Sono 18 i piani occupati da hotel e residence Armani, 41 da uffici. I parcheggi contano 3000 posti auto e sono presenti, ristoranti, cinema. Inoltre ci sono palestre per 1400 metri quadrati in totale e varie piscine. Al 76° piano è presente anche una moschea, ovviamente la più alta del mondo.

di Loretta Meloni

Facebook

Instagram

Twitter

Related Articles

Back to top button