Business ed innovazione, la tecnologia è protagonista assoluta

Stando alle ultime ricerche dell’Osservatorio sull’Innovazione digitale del Politecnico di Milano, la tecnologia è sempre più elemento cardine e protagonista per il settore retail.
La conferma arriva direttamente dai dati del nuovo report rilasciato, che ha preso in esame 300 negozianti e il loro modo di approcciare all’innovazione tecnologica.

Dall’analisi è emerso come il 40% dei retailer accetta pagamenti via smartphone, mentre il 79% affianca al punto vendita territoriale, anche l’e-commerce per le vendite online.
L’innovazione ed il nuovo corso tecnologico si riflettono anche per ciò che concerne la gestione interattiva dei cartellini, gli scaffali intelligenti, e le nuove vetrine-smart.

Si tratta di plus sempre più integrati nell’ambito del commercio al dettaglio, nell’ottica di una concezione diversa del negozio, più moderna e certamente in divenire, ormai messa in pratica anche a livello di attività medio-piccole, e non più solo ad appannaggio dei Big Brand e grande distribuzione.

L’obiettivo è quello di riuscire ad essere maggiormente competitivi sul mercato, ma anche di snellire processi che svolti alla vecchia maniera, avrebbero richiesto un dispendio di risorse maggiore in termini di monte ore e forza lavoro.

Basti immaginare il cambio dinamico dei prezzi ai cartellini, oppure l’aggiornamento dei gestionali con le merci in magazzino, in negozio o già vendute, così come quelle da ordinare o in esaurimento.

Inoltre, il processo di digitalizzazione ha imposto come necessari i software per la fattura elettronica, ponendo ancora una volta la tecnologia come un aiuto fondamentale e sostanziale per operare in maniera conforme alle nuove norme, in modo più pratico e agevole.

Grazie a software come Easyfatt di Danea si ottimizzano i tempi e si riducono gli errori eventuali legati alla creazione dei documenti fiscali, al loro invio e all’accettazione da parte del sistema di interscambio. Ma non solo.

È anche possibile occuparsi dei preventivi, della gestione del magazzino, delle vendite, degli acquisti e dei pagamenti, tutto centralizzato in un unico programma, versatile ed intuitivo.

In questo modo, si può avere sempre tutto sotto controllo, analizzare i dati e i report di ogni ambito, razionalizzando tempi, costi, oltre che studio e attuazione delle strategie correttive e migliorative per il proprio business.

© RIPRODUZIONE RISERVATA