Caduta di Bagnaia: KO per Brno

Paura oggi durante le FP1 di Brno per la rocambolesca caduta di Pecco Bagnaia. Scivolato in curva 1 durante gli ultimi minuti delle prime prove libere della giornata, il pilota italiano della Ducati Pramac, ha notato, al ritorno ai box, un rigonfiamento al ginocchio destro; immediata la radiografia che ha evidenziato una frattura alla tibia destra, appena al di sotto dell’articolazione. Salterà il GP di Brno.

Purtroppo la caduta delle fp1 mi ha provocato la frattura della tibia. Domani mattina tornerò in Italia per essere…

Gepostet von Francesco Bagnaia am Freitag, 7. August 2020

Caduta di Bagnaia – Colpa a metà

Lo scivolone è avvenuto proprio nelle ultime fasi del FP1 di oggi. Le dinamiche dell’incidente non sono ben chiare, probabilmente il pilota avrà commesso un errore, ma la colpa non crediamo sia totalmente la sua. Molti piloti (tra cui Fabio Quartararo) hanno lamentato la presenza di alcune buche sul manto ormai datato; il pessimo asfalto inoltre “mangia” letteralmente le gomme, ed i piloti fanno fatica a trovare il giusto feeling con la moto. Che la colpa sia di Dorna o del pilota poco importa, la sicurezza degli atleti viene prima di tutto. Correre ad oltre 300 Km/h su un asfalto irregolare? No grazie.

Caduta di Bagnaia
Le immagini della scivolata nel ghiaione di Bagnaia durante le FP1 – Photo Credit: MotoGP.com

Caduta di Bagnaia – Le condizioni del pilota

Gli accertamenti presso la clinica mobile, hanno determinato la presenza della frattura proprio al di sotto del ginocchio destro; ora il torinese tornerà in Italia per sottoporsi ad un piccolo intervento chirurgico volto a migliorare le condizioni della rottura e per permettergli di tornare in sella quanto prima. Salta per lui quindi l’appuntamento di Brno di domenica, non si esclude l’assenza anche per il GP successivo in Austria.

Caduta di Bagnaia
Francesco Bagnaia nel box Ducati Pramac – Photo Credit: Bagnaia Official Facebook Page

Caduta di Bagnaia – Ducati ha già pronto il sostituto

Non è stata di certo una sorpresa leggere il nome del sostituto di “Pecco”; tornerà in sella di una MotoGP il campione in carica della Superbike CIV, il già noto Michele Pirro. Il pilota pugliese è un volto noto all’interno della casa di Borgo Panigale; Pirro infatti ricopre il ruolo sia di tester che di wild card Ducati già da svariati anni, portando a casa ottimi risultati. Il 34enne, nonostante i numerosi impegni con la casa italiana, è riuscito a trovare anche il tempo di vincere il Campionato Italiano Velocità 2019 conquistando ben 9 vittorie su 12.

Caduta di Bagnaia
Michele Pirro, wild card ufficiale Ducati sostituirà Bagnaia nei prossimi GP – Photo Credit: Ducati Media Press

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA