Calcio

Cagliari-Empoli, Serie A: probabili formazioni e diretta tv

Seconda tranches di partite della quinta giornata di Serie A. Cagliari-Empoli è già sfida salvezza, con le due squadre che latitano sul fondo della classifica, distanziate da un solo punto. Partenza col freno a mano tirato per il Cagliari che, nonostante buone prestazioni, ha portato a casa solo due punti nelle prime quattro giornate. Frutto di due pareggi con Spezia e Lazio. È la tenuta difensiva che preoccupa, con ben 11 gol incassati. Queste evidenti difficoltà hanno spinto la società ad un cambio repentino di guida sulla panchina, esonerando Semplici per far arrivare Mazzarri.

Empoli che, invece, sta cercando di abituarsi ai ritmi della Serie A, nella quale ha già conquistato 3 punti contro la Juventus. Quella contro i bianconeri è anche l’unica partita dove l’Empoli è riuscito a mantenere la porta inviolata, subendo una somma di ben 8 reti nelle altre 3 partite. Partita che sa già di spareggio, dato che una delle posizioni retrocessione è occupata dalla Juventus, che salirà. È, quindi, lotta a 5 per iniziare ad ingranare e fare più punti possibili, con Verona, Venezia e Salernitana a completare il quadro. Spettacolo da non perdere alla “Sardegna Arena”, con calcio d’inizio previsto per le 20.45.

Le probabili formazioni della gara

Mazzarri riproporrà lo stesso Cagliari che bene stava facendo contro la Lazio. La differenza è che potrà contare di nuovo su due giocatori chiave come Godin e Strootman. I due, non ancora al 100%, potranno dare una mano per uno spezzone di partita. In porta confermatissimo Cragno, con Godin che va ad insidiare Ceppitelli nei 3 dietro insieme a Caceres e Carboni. Dubbi in fascia, con la squalifica di Zappa sono in 3 per due posti. La scelta è tra mettere sia Lykogiannis che Dalbert, con Nandez mezz’ala, oppure Nandez che scala a destra, e panchina uno dei due, con l’inserimento di Strootman al centro, con Marin e Deiola verso la conferma. In attacco, fiducia ancora alla coppia veloce con Keita e Joao Pedro pronti ad infilare nello stretto la difesa dell’Empoli.

Annunciata in conferenza stampa la prima novità nella formazione di Andreazzoli. L’attacco dell’Empoli sarà composto da Pinamonti, svelato dal mister, ed uno tra Mancuso e Cutrone, col primo in vantaggio. Per il resto confermato il solito blocco, con Bajrami dietro le punte ed Haas, Ricci e Bandinelli a sostegno a centrocampo. Vicario in porta, con la difesa che non cambia, complice anche l’indisponibilità di Tonelli. Confermati, quindi, Ismajli e Luperto al centro, con Stojanovic e Marchizza sulle fasce.

CAGLIARI(3-5-2): Cragno; Caceres, Ceppitelli, Carboni; Nandez, Deiola, Strootman, Marin, Dalbert; Keita, Joao Pedro. All. Mazzarri.

EMPOLI(4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Marchizza; Haas, Ricci, Bandinelli; Bajrami; Pinamonti, Mancuso. All. Andreazzoli.

Dove vedere Cagliari-Empoli

Cagliari-Empoli sarà disponibile dalle 20.45 in diretta streaming su DAZN.

Matteo Castro

Articolo precedente

Adv
Adv
Back to top button