19.6 C
Roma
Maggio 12, 2021, mercoledì

Calciomercato, Diawara-Bernardeschi: scambio tra Roma e Juventus?

- Advertisement -

Nelle ultime ora sta prendendo piede l’ipotesi di uno scambio di mercato sull’asse Roma-Juventus. La trattativa che coinvolgerebbe Diawara-Bernardeschi potrebbe infuocare, infatti, il calciomercato invernale dei due club. I calciatori chiamati in causa, per ragioni diverse, sembrano non rientrare nei piano di Paulo Fonseca ed Andrea Pirlo: entrambi, infatti, non vedono con continuità il campo ed un cambio di aria sarebbe propedeutico per lo sviluppo futuro delle loro carriere.

Diawara-Bernardeschi: scambio possibile?

Non è la prima volta che Roma e Juventus intavolano una trattativa simile. L’ultima, in ordine cronologico, fu lo scambio dei due terzini Spinazzola-Pellegrini. Vista anche la valutazione simile dei due cartellini (20-25 milioni di euro), si potrebbe arrivare ad uno scambio alla pari, secondo Juvelive.it, senza generare minusvalenze. Per Federico Bernardeschi, un eventuale approdo a Roma significherebbe rilanciarsi e dare una svolta alla sua stagione, considerando che a giugno ci saranno gli Europei. Il giocatore, infatti, da un anno a questa parte sembra soffrire l’ambiente Juventus e le eccessive critiche da parte del tifo bianconero. Un “blocco” psicologico che ne ha condizionato il rendimento rispetto alla prima parte della sua avventura a Torino. Una nuova piazza potrebbe, così, rigenerarlo e dargli la possibilità di esprimersi ai suoi massimi livelli.

Per quanto riguarda Amadou Diawara, la Juventus cerca una soluzione low cost per sistemare il reparto con maggiori criticità. Sembra un paradosso per Andrea Pirlo, che è stato un genio del centrocampo, non avere ancora trovare il bandolo della matassa proprio in quella zona del campo. Per il centrocampista della Guinea è arrivato il momento dell’esame di maturità. Dopo il suo exploit a Bologna, sia a Napoli che a Roma ha alternato prestazioni di grande personalità a prove del tutto anonime. Una mancanza di continuità, giustificabile dall’età anagrafica di 23 anni, e da diversi problemi fisici che ne hanno condizionato il rendimento. Anche per lui, a prescindere da dove giocherà in futuro, è giunta l’ora di dimostrare sul campo di essere un giocatore da top club. Molto probabilmente lontano dalla Capitale. Lo scambio Diawara-Bernardeschi, quindi, potrebbe accontentare davvero tutte le parti chiamate in causa.

Luca Pradella

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -