Calcio

Calciomercato Fiorentina, due (grandi) speranze in vista del futuro?

Dopo il cenone di Natale ed i botti di Capodanno che hanno accolto il 2022 salutando definitivamente un 2021 che ha confermato le incertezze degli anni precedenti per colpa del Coronavirus e delle sue fastidiose varianti, i club di Serie A, Serie B e Lega Pro si sono tuffati nel mercato invernale solcando il difficile (e gelido) mare delle trattive. Questa finestra di riparazione è complicata e di difficile lettura. Pochi giorni, calciatori su piazza limitati e riluttanza nel cedere, rendono complicato il compito dei vari direttori sportivi in giro per l’Italia e l’Europa. In questa fase, le società cercano di puntellare la rosa dei rispettivi allenatori per aiutarli a raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio anno. È l’ultima chance, questa, per mettere una toppa sugli errori compiuti in estate o per soddisfare le necessità emerse nel girone d’andata. Nello specifico, il calciomercato della Fiorentina spera in due grandi permanenze in vista del prossimo anno. Il piano.

Calciomercato Fiorentina: lavori in corso per Vlahovic e Odriozola

Dopo aver acquistato ufficialmente Jonathan Ikone, il calciomercato della Fiorentina vive un momento, normalissimo, di riflessione. Attenzione, però, ai lavori in corso in vista del prossimo anno. I due colpi di mercato potrebbero essere, in questo senso, due grandi permanenze in quel di Firenze: Dusan Vlahovic ha aperto al rinnovo di contratto e con la firma in cassaforte resterebbe certamente un altro anno in viola, mentre con una qualificazione in una coppa europea potrebbe rimanere (sempre in prestito) Alvaro Odriozola. Lo spagnolo vuole tornare al Real Madrid, ma un altro anno da titolare in Serie A con l’aggiunta del palcoscenico europeo non lo disdegnerebbe.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto – pagina Facebook ACF Fiorentina

Adv
Pulsante per tornare all'inizio