Calcio

Calciomercato Fiorentina, duello con la Juventus per un attaccante

Meno di un mese per accontentare i propri allenatore. Poco meno di trenta giorni per cercare di migliorare la rosa. Obiettivo: mettere una toppa sugli errori commessi nelle trattative estive o soddisfare le necessità emerse in questa prima metà di stagione. La finestra di riparazione invernale è l’incubo di tutti i direttori sportivi sparsi in giro per il Vecchio Continente: pochi giorni, calciatori su piazza limitati e riluttanza nel cedere, infatti, rendono poco semplice il lavoro degli addetti alle trattative. Il delicato periodo pandemico, con il Covid-19 che ha preso nuovo vigore nei contagi, rende ancor più complicata particolare sessione. Dalla Serie A alla Serie C (passando per gli altri campionati europei), tutti i club cercano di sondare il terreno delle trattative in cerca di occasioni per il presente o di colpi in vista di una futura programmazione. Nello specifico, il calciomercato della Fiorentina si concentra su un nuovo acquisto.

Calciomercato Fiorentina, sfida alla Juventus

Proprio la Fiorentina condivide con la Juventus la ricerca di un centravanti. I viola, almeno per adesso, ne hanno meno urgenza, vista comunque la probabile permanenza di Vlahovic almeno fino a giugno. Commisso vuole però già guardare al domani ed è alla ricerca di un sostituto del serbo. Nelle scorse settimane era emerso il nome di Scamacca, mentre nelle ore precedenti il profilo citato maggiormente è stato quello di Pinamonti. L’ultima trattativa che potrebbe instaurarsi, a detta di COPE, è quella per Maxi Gomez. Il centravanti del Valencia, che era stato anche accostato alla Juventus per l’attacco, potrebbe fare al caso di Italiano. L’uruguagio e la sua situazione contrattuale sono costantemente monitorati dai viola.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credits: Facebook ACF Fiorentina

Back to top button