Calcio

Calciomercato Inter, asse con il Sassuolo per tre nomi

Adv
Adv

Nuove voci hanno preso campo riguardo un possibile asse di calciomercato tra Inter e Sassuolo; tre giovani, forti e talentuosi, del Sassuolo stanno dimostrando di essere all’altezza per uno step successivo verso le big del nostro campionato. Si parla di Scamacca, Frattesi e Raspadori, con Marotta e Carnevali che ne parleranno per tutto il mese di gennaio, anche se i discorsi potrebbero protrarsi fino a giugno.

Calciomercato Inter: Frattesi e Scamacca a giugno

Gianluca Scamacca è stato individuato dalla dirigenza nerazzurra come uno dei possibili eredi di Dzeko. Il talento classe ’99 piace anche a Milan e Juventus, entrambe alla ricerca di un bomber, con i soli bianconeri che possono tentare l’assalto a gennaio. Il suo prezzo si aggira tra i 35 e i 40 milioni di euro: il club emiliano vorrà sicuramente tenere il proprio attaccante almeno fino a fine stagione, scatenando poi di conseguenza un’asta con le due milanesi coinvolte. Stesso discorso per quanto riguarda Davide Frattesi, autori di una prima parte di stagione ancora più strepitosa; il ds Carnevali non è disposto a cederlo a gennaio, ma il centrocampista ex Monza è il preferito dell’Inter rispetto a Maggiore e Nandez. Anche il suo valore si aggira attorno ai 30 milioni di euro e anche nel suo caso si prevede una dura asta.

Calciomercato Inter: possibile spiraglio per Raspadori a gennaio

Se Scamacca e Frattesi quasi sicuramente slitteranno a giugno, Marotta piazza tra i suoi obiettivi di mercato il nome di Raspadori; interista dichiarato, l’interessamento è stato anche rivelato anche da Carnevali già la scorsa estate. In quel ruolo i neroverdi hanno appena perso Boga, acquistato dall’Atalanta, e difficilmente accetteranno di privarsi di un altro elemento. L’Inter, in caso di addio di Sanchez, proverà l’assalto già in questa sessione di mercato con una formula simile a quella utilizzata dalla Juventus per Locatelli: prestito con obbligo di riscatto pagabile in più anni, di circa 25/30 milioni di euro.

Djuricic come altra opzione in attacco

Infine compare anche il nome di Djuricic come altra opzione in attacco; si tratta di un profilo differente dagli altri, ma anche molto meno costoso. Il trequartista serbo ventinovenne non rinnoverà il suo contratto con il club emiliano e andrà in scadenza a giugno. L’Inter ci pensa, anche in questo caso si tratterebbe di un affare per la prossima stagione.

FRANCESCO LA MANTIA

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – pagina Facebook US Sassuolo)

Adv
Adv

Francesco La Mantia

Sin da quando avevo 6 anni, la mia passione più grande è sempre stata quella di raccontare e soprattutto commentare la cronaca sportiva, ho iniziato tutto per gioco inizialmente simulando telecronache in tv imitando i grandi telecronisti come Fabio Caressa, Bruno Pizzo e l'attualissimo e preferito Riccardo Trevisani. Successivamente ho conosciuto anche il mondo del giornalismo sportivo, ho iniziato a scrivere i primi articoli durante il corso di alternanza scuola lavoro di fotogiornalismo, acquisendo quelle che sono le basi di come si struttura un articolo e di come si imposta, ma soprattutto ho studiato la struttura di una redazione e di una testata giornalistica. Proseguirò la mia passione anche con il mio cammino universitario studiando presso la facoltà di Scienze della Comunicazione, Bruciando tappe su tappe coronando il raggiungimento di diversi obbiettivi

Related Articles

Back to top button