Calcio

Calciomercato Inter, Dybala è un vero obiettivo di Marotta: la strategia

Adv
Adv

Meno di un mese per accontentare i propri allenatore. Poco meno di trenta giorni per cercare di migliorare la rosa. Obiettivo: mettere una toppa sugli errori commessi nelle trattative estive o soddisfare le necessità emerse in questa prima metà di stagione. La finestra di riparazione invernale è l’incubo di tutti i direttori sportivi sparsi in giro per il Vecchio Continente: pochi giorni, calciatori su piazza limitati e riluttanza nel cedere, infatti, rendono poco semplice il lavoro degli addetti alle trattative. Il delicato periodo pandemico, con il Covid-19 che ha preso nuovo vigore nei contagi, rende ancor più complicata particolare sessione. Dalla Serie A alla Serie C (passando per gli altri campionati europei), tutti i club cercano di sondare il terreno delle trattative in cerca di occasioni per il presente o di colpi in vista di una futura programmazione. Nello specifico, il calciomercato dell’Inter punta fortemente su Paulo Dybala: ecco la strategia.

Calciomercato Inter, Dybala non è solo un sogno

È Il Corriere della Sera a svelare la possibile strategia interista per Paulo Dybala. Il calciatore piace moltissimo all’Inter e prenderlo a costo zero sarebbe un grandissimo colpo. L’argentino chiede quasi 10 milioni d’ingaggio e, per accontentarlo, il dirigente dei meneghini ha varato un piano che potrebbe agevolare l’arrivo della Joya.

Liberarsi di Arturo Vidal e Matias Vecino, così da risparmiare 9 milioni netti di stipendio (6,5 il cileno e 2,5 l’uruguaiano). L’addio di Christian Eriksen è stata una minusvalenza importante per il bilancio nerazzurro, ma ha anche rappresentato un risparmio di altri 7,5 milioni netti di ingaggio. Beppe Marotta ha un’altra carta: può liberarsi di Alexis Sanchez, in scadenza a giugno 2023, pagando al calciatore una buonuscita di 4,5 milioni, risparmiandone così altri 2,5 (il cileno oggi ne guadagna 7 netti). Con questi tagli, arrivare a Paulo Dybala potrebbe essere estremamente più semplice.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Photo credit: Juventus)

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button