Calcio

Calciomercato Juventus, la benedizione dell’ex per Locatelli: “È completo”

La Juventus esce, certamente, rafforzata da Euro 2020. Le certezze si chiamano, ancora una volta, Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, mentre fa ben sperare la crescita esponenziale di Federico Chiesa divenuto uno dei protagonisti della vittoria finale dell’Italia di Roberto Mancini. Inoltre, l’Europeo portato a casa ha certificato che Manuel Locatelli, vero obiettivo di Massimiliano Allegri, merita di vestire i colori bianconeri. Arsenal e Sassuolo permettendo. Una grande benedizione alla trattativa è arrivata da Fabio Cannavaro, uno che di Juventus e Nazionale se ne intende. Il calciomercato della Juventus ha un elemento in più.

Calciomercato Juventus, Cannavaro su Locatelli: “Centrocampista forte, felice che Chiellini abbia alzato la coppa dopo di me…”

Ecco le parole di Fabio Cannavaro rilasciate al quotidiano Tuttosport. L’ex difensore della Juventus campione del mondo con l’Italia nel 2006 si è espresso su diversi punti focali dell’universo bianconero. Il primo elogio arriva per Giorgio Chiellini: “Chiellini super, ma il vero fuoriclasse azzurro è Donnarumma. Sono felice che sia stato Chiellini ad alzare la Coppa dopo di me. Era in tribuna a Berlino nel 2006 e poi ho giocato con lui e lo stimo molto. Ha disputato un Europeo super ma il fuoriclasse dell’Italia è Donnarumma. Mi meraviglio che qualcuno lo considerasse un portiere normale prima di Euro 2020. Sarà il miglior portiere per i prossimi 10-15 anni“.

Passaggio su Federico Chiesa: “Enrico era un po’ fifone quando subiva un colpo, Federico mi sembra più duro. Deve soltanto essere più continuo, a volte non lo vedi per alcuni minuti ma lo senti. È un ragazzo educato bene dalla famiglia. Enrico era molto forte, Fede diventerà ancora meglio. Nel tiro e nella postura sono molto simili. Lui e Donnarumma le armi azzurre per il futuro“.

Benedizione anche per Manuel Locatelli, vero obiettivo del calciomercato juventino: “Al Sassuolo, in un certo contesto, ha fatto la differenza. In Nazionale è apparso in crescita. È un centrocampista completo e italiano: se la Juve lo prende, non sbaglia“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto: Pagina Facebook Manuel Locatelli 73)

Adv
Adv
Adv
Back to top button