Calcio

Calciomercato Lazio, Bonazzoli idea come vice-Immobile

Anno nuovo che si avvicina, problemi vecchi che si ripropongono. La Lazio si prepara ad affrontare la ripresa della stagione e soprattutto il calciomercato. Dalla finestra invernale infatti sembra arrivare una richiesta che in realtà si era manifestata già in estate. Si cerca ancora un vice-Immobile e il nome fatto nelle ultime ore è quello di Federico Bonazzoli. Ecco dunque le ultime sul calciomercato della Lazio.

Calciomercato Lazio, idea Bonazzoli come vice-Immobile

Calciomercato Lazio, Bonazzoli idea come vice-Immobile
Credits: S.S. Lazio Facebook

La Lazio senza Immobile sembrava prima aver trovato la quadra giusta con Felipe Anderson falso nueve. Poi però l’attacco si è inceppato e sono tornati i soliti problemi di sempre, acuiti dalla pesante sconfitta contro la Juventus, fin qui, Europa esclusa, il passo falso più grande dei biancocelesti. Così Sarri continua a chiedere a Lotito un altro attaccante, perché di punte centrali in rosa a parte l’attaccante di Torre Annunziata non ce ne sono.

Nelle ultime ore dunque è diventato forte il nome di Federico Bonazzoli, come riportato da DAZN.it. La Lazio avrebbe fatto la sua manifestazione di interesse alla Salernitana e il suo arrivo garantirebbe ovviamente maggiori rotazioni, ma soprattutto una indispensabile alternativa. Quest’anno il classe 1997 ha collezionato finora 14 presenze condite da 1 gol e 2 assist. Lo scorso anno ha vissuto sicuramente la sua miglior stagione con 10 timbri in campionato e 2 in coppa Italia.

Si monitora anche Cheddira

Un altro nome tenuto sotto controllo invece è quello di Walid Cheddira, attaccante che in Serie B è attualmente capocannoniere con la maglia del Bari. Dopo la grandissima stagione in C lo scorso anno proprio con i galletti, ha dimostrato finora di essere in grado di ripetersi anche nelle piazze del campionato cadetto. Il feeling con il gol lo ha e potrebbe dunque mantenerlo anche in Serie A, intanto le reti messe a segno sono già 9 ed è partito anche per il Mondiale.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button