Calcio

Calciomercato Roma, doppia chance a centrocampo

Due nomi per un posto nel centrocampo del prossimo futuro della Roma. Una scelta, inevitabile e influenzata da diversi fattori, che dovrà essere oggetto di attente analisi nel calciomercato invernale che lentamente, ma inesorabilmente, sta calando sul palcoscenico europeo dopo i Mondiali di calcio vinti dall’Argentina in Qatar. Con le trattative tornerà anche, come da consuetudini, il campionato con la Serie A ormai pronta a scaldare nuovamente i motori in quello che potrebbe essere visto come un torneo di “Clausura”. Ritorno in campo in sfide nazionali che contano (e tanto) e le contrattazioni: sarà un gennaio interessante e complesso da vivere per diversi club italiani. Una delle formazioni che certamente scandaglierà il terreno del calciomercato è la Roma di Josè Mourinho: dopo l’antipasto norvegese, la prima portata del buffet giallorosso dovrebbe essere consumata a centrocampo. Sono due, attualmente, i profili forti posti sul tavolo di Tiago Pinto.

Calciomercato Roma, Frattesi o Lukic per la mediana

Calciomercato Roma, doppia chance a centrocampo
Davide Frattesi (credit foto – pagina Facebook US Sassuolo)

Dopo aver piazzato il colpo Ola Solbakken a costo zero per l’attacco, la Roma si sta concentrando attentamente sulla propria linea mediana. I lavori in corso sono complessi e di difficile risoluzione, ma il capo cantiere Tiago Pinto sembra essere molto determinato: il Generale Manager dei capitolini vuole regalare un rinforzo importante a Josè Mourinho andando a migliorare il centrocampo che potrà contare nuovamente (sì, ma quando?) sull’apporto di Gini Wijnaldum. L’oggetto dei desideri dei giallorossi è certamente Davide Frattesi, ex Primavera sbocciato in casa Sassuolo e pronto a tornare a casa già dalla scorsa estate.

I neroverdi sono bottega cara, questo è ormai noto. È anche evidente, però, che gli emiliani con un’offerta ritenuta congrua siano sempre ben disposti ad accomodarsi al tavolo delle trattative. Come costruire, a questo punto, una contrattazione con un happy ending? Secondo quanto riportato da Angelo Mangiante di Sky Sport, durante lo scorrere della prossima settimana è previsto un incontro tra le parti, con la Roma pronta a mettere sul piatto cash e, molto probabilmente, il cartellino di Edoardo Bove. Filtra ottimismo, ma le vie del calciomercato sono così infinite che Tiago Pinto avrebbe già pronto un piano B. Sasa Lukic, tornato dai Mondiali con la sua Serbia, piace molto alla dirigenza capitolina e potrebbe diventare una (bella) consolazione: in questo caso il sacrificato dovrebbe essere Marash Kumbulla (ma attenzione anche a Eldor Shomurodov) che abbasserebbe il costo del cartellino del balcanico riconciliandosi con Ivan Juric, suo ex maestro ai tempi di Verona.

ANDREA MARI

Photo credits Profilo ufficiale Twitter AS Roma @OfficialASRoma

Seguici su Google News

Back to top button