Calcio

Calciomercato Sassuolo, tante società su Locatelli e Berardi

Adv

Una stagione da incorniciare per entrambi che, sotto la guida di De Zerbi, hanno raggiunto una maturità sportiva tale d’ attirare gli interessi di molte squadre. Proprio l’addio del loro mentore potrebbe spingere i due a cambiare aria, cercando lidi più competitivi di Sassuolo. I neroverdi sono da sempre una bottega cara e difficilmente si priveranno dei loro due gioielli nella stessa sessione di calciomercato, a meno di offerte irrinunciabili. Locatelli ha estimatori sia in Italia che in Premier, mentre Berardi è stato più volte contattato da big italiane.

Sassuolo, Locatelli e Berardi in cima alla lista di diverse squadre

Locatelli è stato spesso accostato alla Juventus, con Allegri che stravede per il regista neroverde. La valutazione di 40 milioni ha frenato ogni possibile entusiasmo. La società bianconera sta cercando di inserire contropartite per far abbassare le pretese e l’ultima idea è stata quella di offrire Dragusin. Per il momento, ogni discorso è rimandato a dopo gli Europei per scelta dello stesso centrocampista. Ci sono stati sondaggi anche esteri che però, allo stato attuale, sono rimasti fini a se stessi, con il Barcellona ed il Paris Saint-Germain che osservano alla finestra. Discorso simile per Berardi che più volte durante il calciomercato è stato accostato alla Juventus e, soprattutto, alla Roma. Già ai tempi di Monchi, il Sassuolo rifiutò una offerta giallorossa di 25 milioni di euro.

Il prezzo è ora lievitato a 35 milioni grazie alle ottime prestazioni del capitano neroverde, reduce dalla sua migliore stagione dal punto di vista realizzativo. I due sono al centro di ogni voce di mercato riguardante il Sassuolo. La società spera di riuscire a tenerli entrambi ma, probabilmente, almeno uno lascerà i neroverdi, più probabile che sia Locatelli che ha mercato anche in Premier League ed in Liga.

Matteo Castro

Articolo precedente

Articolo inerente

Adv
Adv
Adv
Back to top button