CalcioSport

Calciomercato, si va sulle ali dell’entusiasmo

Dopo aver puntellato le rose, le varie squadre della Serie A continuano con il calciomercato. Ora si punta molto sulle ali.

L’estate è arrivata e, oltre alle temperature bollenti di fine giugno, a surriscaldare gli animi ci pensa il treno del calciomercato, che non si ferma mai. Tante sono le fermate toccate fin qui da questa locomotiva fatta di cessioni, acquisti e trattative nella nostra Serie A. I vari team dopo essersi rinforzati in vari reparti ora sembrano essere affetti dalla febbre dell’attaccante esterno, sono tanti i movimenti sottobanco, infatti, che riguardano le ali. La Roma in tal senso continua ad essere scalmanata sul mercato. Dopo la cessione per 24 milioni più Zaniolo e Santon all’Inter, ora i giallorossi sembrano essere interessati a Berardi del Sassuolo.

Gli emiliani sembrano essere più che aperti a trattare anche se al momento è ancora presto per parlare di cifre ufficiali. Proprio l’ex primavera dell’Inter, Zaniolo, sembra poter essere inserito come contropartita nella trattativa che porterebbe l’esterno verdenero nella capitale. L’occhio di Monchi non si ferma, però, ai confini italiani, perché lo spagnolo sembra ancora interessato all’affare Ziyech, ipotesi tutt’altro che tramontata questa. Sembra invece rasentare l’utopia l’affaire Forsberg, che vorrebbe venire nella città eterna, ma che viene trattenuto dal Lipsia che lo valuta ben 40 milioni di euro, cifra abbastanza proibitiva per i giallorossi. Nel nostro campionato è poi esplosa completamente la “Chiesamania”. Il giovane esterno gigliato piace un po’ a tutti, lo vorrebbe la Roma, così come l’Inter e, soprattutto, il Napoli. La viola sembra volerlo trattenere nella città di Dante però e sembra che lo farebbe partire solo per cifre folli. Tipo? Tipo 70 milioni di euro. L’Inter inoltre dopo Nainggolan sembra tutto meno che sazia. Prossimo obiettivo? Provate a indovinare. Esatto, un esterno alto. Quasi tramontata l’ipotesi Chiesa i nerazzurri stanno guardando altrove, anche in vista di un’eventuale partenza di Candreva, il quale nonostante l’imminente rinnovo sembra essere destinato alla Premier. I nomi che ruotano intorno all’universo nerazzurro al momento sono il milanista Suso e Politano del Sassuolo. Per un eventuale post-Suso, a proposito, si sta già muovendo l’altra faccia di Milano, quella rossonera, che vede come suo erede Castellejo del Villareal. Nel frattempo a muoversi silenziosamente vi è anche il colosso Juve in ottica esterni e sembra volgersi all’Olanda. Precisamente l’indiziato speciale di Marotta è Lozano del PSV. Non vi sono solo operazioni in entrata però, perché un campione potrebbe salutare il belpaese. Callejon appare, infatti, vicinissimo al Chelsea nel caso Sarri andasse a sedersi sulla panchina dei blues nella prossima stagione.

Back to top button