Calcio

Calciomercato Venezia, Busio verso l’addio: può arrivare Prestia

Dopo la retrocessione, il Venezia è costretto a cedere alcuni dei suoi pezzi più pregiati. Con il prestito di Thomas Henry al Verona ormai solo da formalizzare, può arrivare anche quello di Gianluca Busio. A causa del ritorno in Serie B dei suoi, infatti, secondo TrivenetoGoal.it, il centrocampista potrà svincolarsi in prestito gratuito e i suoi agenti starebbero già ascoltando le proposte di diverse squadre. Nel frattempo, però, i veneti sondano il terreno per portare in laguna Giuseppe Prestia, in forza all’Alessandria. Non sarà facile: su di lui c’è anche la Spal. Ecco le ultime dal calciomercato del Venezia.

Calciomercato Venezia: Busio, tanto mercato in Italia e in Olanda

Dopo un solo anno in Italia, quindi, Busio potrebbe fare nuovamente le valigie, anche se resta prematuro ragionare sulla destinazione. Arrivato a Venezia dallo Sporting Kansas City per 6 milioni di euro, il centrocampista italo-statunitense ha ben figurato nel nostro campionato, giocando 29 partite e segnando 1 gol (2 gli assist). Per questo motivo su di lui si sarebbero già gettate a capofitto Empoli e Sassuolo, mentre in B è il Parma ad aver fatto un pensierino sul classe 2002.

Negli scorsi giorni, tuttavia, il nativo di Greensboro sarebbe stato avvistato a Kansas City e i media locali ipotizzano un suo ritorno negli States. Quest’ipotesi, tuttavia, appare piuttosto remota: il ragazzo sarebbe intenzionato a restare in Europa, dove ha dimostrato di avere un gran potenziale che ha attirato su di lui le attenzioni di club di mezzo continente. Busio piace infatti nei Paesi Bassi, soprattutto a Vitesse e Ajax, Belgio (Club Brugge in pole) e Portogallo, con lo Sporting Lisbona che ha mostrato interesse.

Calciomercato Venezia, Busio verso l’addio: può arrivare Prestia
Gianluca Busio in azione contro la Juventus (Photo credits: Gianluca Busio)

Duello Spal-Venezia per Prestia

In attesa di scoprire il futuro dell’italo-americano ed eventualmente correre ai ripari, gli arancioneroverdi, nel frattempo, cercano di potenziare il reparto difensivo. La trattativa con il classe 1999 Facundo Zabala, reduce da due stagioni all’Apoel Nicosia, sembra essere ormai ai dettagli, con il centrale argentino pronto per sostenere le visite mediche. Più complicata la situazione di Giuseppe Prestia, difensore dell’Alessandria. Dopo 4 stagioni con i piemontesi, con il ritorno in C dopo un solo anno in cadetteria, l’avventura del classe ‘93 sarebbe al capolinea e anche la Spal sarebbe pronta ad approfittarne. L’ex Palermo vorrebbe mantenere la categoria, senza tornare in terza serie. Tuttavia, sulle tracce del difensore, legato ai grigiorossi fino al 2023, ci sarebbe anche il Catanzaro, intenzionato a costruire una rosa per la promozione. Per Prestia, 31 presenze e 1 gol in stagione fra campionato e Coppa Italia.

Seguici su Google News!

Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagina Facebook ufficiale Gianluca Busio.

Back to top button