Motori

Calderon, Legge e Floersch: un po’ di rosa alla virtual Le Mans

In attesa dell’edizione numero 88 della 24 Ore di Le Mans, che si svolgerà a settembre, tra il 13 e il 14 giugno si correrà la gara virtuale; tanti i partecipanti previsti, tra cui un equipaggio particolare. La Richard Mille Racing schiererà infatti un trio tutto rosa; Legge, Calderon e Floersch, le tre donne-pilota che gareggeranno alla virtual Le Mans.

calderon legge floersch
24 Heures du Mans – Photo Credit: WEC Official Twitter Account

Calderon, Legge, Floersch – Donne a Le Mans

In questo periodo di stop obbligatorio, il mondo degli esport ha preso il sopravvento; nel motorsport è stata anche un’occasione per allenarsi avendo spesso modo di gareggiare, senza trascurare il divertimento. Dopo le varie competizioni di quasi ogni categoria, giunge infine la tanto attesa gara di durata; la 24 Ore di Le Mans, la più famosa della categoria, verrà infatti disputata virtualmente nel weekend tra il 13 e il 14 giugno. Oltre all’attesa per una gara particolare, cresce anche quella per il debutto del “pink team”.

Tatiana Calderon, Sophia Floersch e Katherine Legge, queste le tre donne-pilota che prenderanno parte alla 24 Ore con il team Richard Mille Racing; ad affiancare le ragazze ci sarà un’altra donna, Emily Jones, esperta di giochi online. Una scelta particolare per qualcuno ma non del tutto casuale. Il team tutto al femminile potrebbe infatti partecipare alla prossima stagione dell’ELMS, la European Le Mans Series; insieme il trio aveva già avuto modo di guidare ai test per prototipi in Bahrain.

La scuderia affiderebbe il progetto LMP2 alle tre con l’appoggio economico di Richard Mille, da cui il team prende il nome; la parte tecnica e quella logistica sarebbero invece gestite dalla Signatech. Un progetto ambizioso ma non impossibile, vista anche l’esperienza delle donne-pilota che guiderebbero le vetture. L’obiettivo della sarà quello di gareggiare tutto il campionato ELMS, da cui Signatech manca da più di 5 anni, con lo stesso equipaggio; inoltre il “pink team” potrebbe partecipare alla tanto ambita 24 Ore di Le Mans.

calderon legge floersch
Tatiana Calderon – Photo Credit: Calderon Official Twitter Account

Calderon, Legge, Floersch – Esperienza in rosa

Tutte e tre le donne hanno esperienze diverse; da quella più avanzata alla più giovane, l’insieme potrebbe essere la chiave giusta per un buon risultato completo. Tatiana Calderon, pilota colombiana classe 1993, attualmente attiva in Formula 2 e collaudatrice dell’Alfa Romeo in F1. Tatiana muove i primi passi nel mondo dell’automobilismo con i kart all’età di 10 anni; nel 2009 inizia la sua carriera con le monoposto, gareggiando prima in formule minori. Successivamente arriva la F3 Europea, seguita dalla GP3 Series e dalla Formula 2, categoria nella quale la Calderon è la prima donna a gareggiare.

La diciannovenne Sophia Floersch è la più giovane del team, di nazionalità tedesca; anche lei inizia dai kart per passare successivamente in formule minori. Nel 2018 fa il suo esordio nel Campionato Europeo di Formula 3; al GP di Macao fu vittima di un grave incidente che la costrinse allo stop. Tornata in pista con grande determinazione, nel 2019 gareggia in Formula Regionale e nel 2020 firma con la Campos Racing per il campionato FIA Formula 3.

L’ultima pilota è l’inglese Katherine Legge, classe 1980, differente dalle prime due per l’esperienza accumulata nelle corse endurance. Durante la sua carriera corre in A1 Grand Prix, DTM, nella American Le Mans Series e in IndyCar; quando smette di gareggiare in quest’ultima categoria, partecipa comunque alla 500 miglia di Indianapolis. Prende parte al campionato di Formula E con la Amlin ma solo per due gare; Katherine è inoltre la seconda donna ad aver testato una F1, nel 2005 con la Minardi, dopo Sarah Fisher.

Beyond The Race con Stefano Gai

In attesa di assistere a una 24 Ore di Le Mans particolare, non perdetevi la puntata di Beyond The Race andata in onda mercoledì 3 giugno sulla nostra pagina Facebook. Protagonista della bella serata è stato Stefano Gai, campione del Campionato Italiano Gran Turismo, con il quale abbiamo avuto il piacere di fare una bella chiacchierata.

https://www.facebook.com/motors.mmi/videos/255038029103309/

SEGUICI SU: 

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBEhttps://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFYhttps://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
NEWS MOTORIhttps://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Back to top button