Formula E

Calendario Formula E 2019-20: sei gare a Berlino

Il calendario 2019-20 della Formula E prende forma con sei gare che si svolgeranno a Berlino dal 5 al 13 agosto.

Calendario Formula E 2019-20 – Sei gare nella capitale tedesca per salvare la Season 6

Lo storico aeroporto di Berlino è stato scelto per riprendere e chiudere la Season 6 della Formula E. La capitale tedesca ospiterà tre gare doppie in rapida successione il 5/6, 8/9 e 12/13 agosto. Ogni coppia di gare utilizzerà una diversa configurazione di pista per aumentare lo spettacolo di questa competizione. Cancellati, di conseguenza, tutti gli altri ePrix della stagione, tra cui quello di Roma. Formula E e FIA hanno lavorato con i team e le autorità locali per realizzare un piano solido per concludere il campionato in modo sicuro. Per evitare il rischio di diffusione della pandemia, la Formula E disputerà gare a porte chiuse e con solo il personale essenziale e i piloti presenti all’evento.

Formula E Calendario 2019-20
Le gare si disputaranno in due mercoledì, due giovedì e un sabato e domenica – Photo Credit: Angelo Lino Balzaretti – KLAMAT

Secondo il governo tedesco, ci sarà un numero massimo di 1.000 persone, inclusi i fornitori locali e il personale medico. Ogni team di Formula E potrà portare massimo 20 persone. I protocolli chiave per la salute e sicurezza includono i test per il coronavirus obbligatori prima delle gare e lo screening ogni giorno all’arrivo in pista. La Formula E imporrà inoltre l’uso di mascherine e il distanziamento sociale che limiterà il movimento attraverso le aree di lavoro con zone chiaramente definite per diversi gruppi di persone.

Da Costa
Attualmente Da Costa è in testa al campionato con 67 punti seguito da Evans a 56 e Sims a 46 – Photo Credit: Angelo Lino Balzaretti – KLAMAT

La Formula E aveva già completato cinque gare prima che la stagione venisse sospesa per via della pandemia di coronavirus. Da Costa, attualmente in testa alla classifica, cercherà di conquistare il suo primo titolo di Formula E, entrando a far parte della ristretta cerchia di campioni insieme al compagno di scuderia e due volte campione in carica Jean-Eric Vergne.

SEGUICI SU :

Back to top button