Tennis

Camila Giorgi, addio alla finale di Eastbourne: ko contro Ostapenko

Sogno interrotto nel penultimo atto del torneo di Eastbourne per Camila Giorgi. Dopo aver disputato un buon torneo, la tennista italiana si è arresa in semifinale uscendo mestamente dalla rassegna in corso di svolgimento in Gran Bretagna. Un gran peccato per la maceratese e per tutto il movimento tennistico femminile che poteva riassaporare l’ebrezza di giocarsi un titolo nel circuito internazionale della racchetta. Sarà per la prossima volta.

Camila Giorgi ko nelle semifinali degli Eastbourne

Camila Giorgi - Photo Credit: via Twitter, @GeorgeSpalluto
https://twitter.com/GeorgeSpalluto/status/1366496531197677568/photo/1

Una partita senza storie, purtroppo per il tennis nostrano. Camila Giorgi era giunta meritatamente nelle semifinali femminili del torneo di Eastbourne. La superficie in erba, questa volta, non è stata amica della maceratese che non è riuscita ad arginare l’esuberante gioco di Jelena Ostapenko, la campionessa in carica di questa manifestazione che, in genere, prepara le tenniste in vista del grande appuntamento di Wimbledon.

Gara indirizzata fin dalle prime battute in favore della tennista lettone che regola l’azzurra in appena un’ora ed otto minuti infliggendole un doppio (e ciclonico) 6-2. Due set e gioco, partita ed incontro sulla via della Lettonia. La vincitrice di questa semifinale affronterà, nella giornata odierna, Petra Kvitová che ha avuto ragione, combattendo, della brasiliana Beatriz Haddad Maia. Obiettivo: difendere il titolo.

(Photo credit: Camila Giorgi)

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button