10.1 C
Roma
Aprile 18, 2021, domenica

Camila Giorgi fuori a Lione. Ad andare in semifinale è Clara Tauson

- Advertisement -

Nulla da fare per Camila Giorgi nel torneo WTA di Lione. Ad accedere al penultimo atto, infatti, è stata la diciottenne danese Claura Tauson, che ha prevalso con il punteggio di 6-3 6-1 dopo 1h e 10 minuti di partita. Sfuma dunque per l’azzurra la quindicesima semifinale in carriera nel circuito maggiore. Continua a stupire invece la Tauson che, partita dalle qualificazioni, ha conquistato quest’oggi la decima vittoria consecutiva (prima di Lione si è imposta nel W25 di Altenkirchen).Per la danese si tratta della prima semifinale in carriera a livello WTA. Nel penultimo atto l’ex numero 1 del mondo junior, nonchè vincitrice degli Australian Open under 18 nel 2019, se la vedrà con la vincente della sfida che vedrà opposte la spagnola Paula Badosa e la padrona di casa Kiki Mladenovic.

Camila Giorgi deve cedere il passo contro la furia della Tauson

Nella foto la diciottenne danese Clara Tauson – Photo Credit: via Twitter, @WTA

Il primo gioco dura ben sei minuti. Camila fatica ma alla fine riesce ad annullare ben quattro palle break (di cui tre consecutive) e a partire con la testa avanti: 1-0. Per l’azzurra le prime scarseggiano e contro un’ avversaria aggressiva come la Tauson questo non te lo puoi permettere. Al contrario, invece, abbondano i doppi falli. Il quarto di giornata è fatale alla Giorgi: 2-1 e servizio per la danese. L’italiana però non molla e alla prima occasione, anche con un pizzico di fortuna da parte del nastro, rientra nel primo set: 2-2.

Per il terzo game di fila, però, Camila concede palle break. La marchigiana annulla in modo brillante la prima ma sulla seconda non può nulla. La danese infatti trova un incredibile vincente con il rovescio lungolinea: 3-2. La nativa di Copenaghen sale decisamente alla battuta e chiude il sesto e l’ottavo gioco rispettivamente con un ace ed una prima vincente: 5-3. L’ex numero 1 del mondo junior sembra avere decisamente fretta e strappa per la terza volta il servizio alla Giorgi: il primo parziale è suo per 6-3.

L’inerzia nel secondo set non cambia. La marchigiana infatti fatica tremendamente al servizio mentre la Tauson, al contrario, chiude i suoi turni di battuta con grande facilità. Per il momento comunque si rimane on serve: 2-1 per la danese. Il break è nell’aria ed arriva nel quarto gioco. La danese, poi, tiene a zero il servizio, con la Giorgi che ormai sembra uscita decisamente dal match: 4-1. Il blackout dell’azzurra continua. La nativa di Copenaghen, al contrario, sembra inarrestabile e si porta a casa i successivi due game (il quarto consecutivo): 6-1. Continua la favola di Clara Tauson nel torneo WTA di Lione.

ENRICO RICCIULLI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -