Cultura

Capodanno, la playlist da ballare

Il Capodanno si avvicina e tu non hai ancora pensato ai brani con cui intratterrai i tuoi ospiti? Ci pensiamo noi! Ecco la playlist delle migliori canzoni da ballare per questa ricorrenza

Anni ’80-’90

Il primo genere che non può mai mancare a ogni Capodanno è la musica retrò: anni ’80-90′.

  • YMCA dei Village People – Un brano intramontabile che fa venire voglia a chiunque di alzare le braccia e scatenarsi
  • The Final Countdown dei Europe – Come si fa a fare il conteggio dei secondi che mancano all’anno nuovo se prima non si ha ascoltato questa canzone?
  • I Will Survive di Gloria Gaynor – Questo brano è un augurio a sé stessi per l’anno nuovo.
Capodanno con i Village People - Photo credit: mdr.de
Village People – Photo credit: mdr.de
  • Don’t Stop Me Now dei Queen – Anche questo è un caloroso augurio per l’anno che verrà
  • Maracaibo di Luisa Lu Colombo – Un classico sempreverde si balla a Capodanno anche se è ambientato d’estate, tutt’ora nessuno si spiega il perché

Pop

Un altro genere che contribuisce a creare la tipica atmosfera spumeggiante e allegra è la musica pop:

  • Happy di Pharrell Williams – Accogliere il nuovo anno con felicità? Si può se ci si lascia trascinare in pista da questa canzone
  • Uptown Funk di Mark Ronson ft Bruno Mars – Come si fa a non ballare su questa canzone? Alzate il volume dello stereo e vedrete che nessuno le resisterà
  • Get Lucky dei Daft Punk – Anche questo brano è una fantastica invocazione della fortuna per iniziare l’anno nuovo al meglio
  • Something Just Like This dei Chainsmokers ft Coldplay – Questo è un brano che da la giusta carica per battezzare l’anno nuovo durante una serata in allegria
  • Crazy In Love di Beyoncé – Il sempreverde dei sempreverdi è un must have nella vostra playlist
Un estratto dal video di Uptown Funk, capodanno - Photo credit: panorama.it
Un estratto dal video di Uptown Funk – Photo credit: panorama.it

Capodanno in reggaeton

Però per scaldare i corpi e l’atmosfera serve assolutamente un altro tipo di musica: il reggaeton:

  • RITMO dei Black Eyed Peas ft J Balvin – Una ventata di novità che fonde anni ’80 e reggaeton in un’esplosione di ritmo!
  • Shaky Shaky di Daddy Yankee – Come si fa a non shakerare su questa canzone? Alzate il volume e entrate in pista!
  • Calma di Pedro Capò – Tormentone estivo che però non può mancare neanche a Capodanno
  • When It Comes To You di Sean Paul – Fresca novità del 2019 è diventata immediatamente un tormentone che si può sfruttare per scaldarsi in pista
  • Baila Baila Baila di Ozuna – Diciamo che su questo brano non si può non ballare

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Metropolitan Magazine Italia

Back to top button