Formula 1

Carlos Sainz infiamma la sfida Ferrari-McLaren: “Noi più vicini adesso…”

Adv
Adv

Un terzo posto da ghermire con le unghie e con i denti. Un rivale veloce che, molto spesso, non ha lasciato scampo al Cavallino Rampante. I nuovi accorgimenti, però, potrebbero regalare benzina aggiuntiva alla Rossa di Maranello in questo finale di stagione: la nuova Power Unit ha portato, certamente, un miglioramento netto nelle prestazioni della Ferrari: adesso si può assaltare la posizione di bronzo in graduatoria costruttori di Formula Uno detenuta dalla McLaren. Carlos Sainz lo sa e ha lanciato la sfida ai rivali.

Sfida lanciata grazie alla nuova Power Unit: Carlos Sainz è ottimista

Un ottimismo che si legge, chiaramente, tra le pieghe delle dichiarazioni del pilota spagnolo di casa Ferrari. Il nuovo motore ha portato più velocità ma, soprattutto, anche delle buonissime sensazioni per un futuro più competitivo in quel di Maranello:

A Sochi sono stati più veloci di noi. Quindi credo ancora che ci saranno alti e bassi fino alla fine dell’anno – ha dichiarato Sainz, citato da Autosport – Questo motore dovrebbe darci la possibilità per i circuiti dove siamo dietro di essere più vicini a loro, per i circuiti dove siamo davanti di incrementare il vantaggio. Questo è quello che volevamo quando abbiamo portato l’aggiornamento ed è quello che speriamo per rendere la battaglia più intensa. In Turchia abbiamo preso 10 punti su di loro, ed è un a lunghezza abbastanza grande. Mancano sei gare, tutto può accadere”.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: Scuderia Ferrari Official Twitter Account

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button