Formula 1

Carlos Sainz terzo non fa drammi: “Va bene, lotterò per la vittoria”

Adv

Va bene così, alla fine. Certo, non è sicuramente il piazzamento dei sogni per Carlos Sainz, ma il terzo posto conquistato nelle Qualifiche del Gran Premio di Spagna lascia aperti grandi spiragli in vista della gara di oggi (partenza dal tracciato di Montmelò prevista per le ore 15:00). L’eroe casalingo è certamente il numero cinquantacinque della Ferrari che ha ben lavorato di team in questi due giorni che hanno preceduto lo spegnimento dei semafori. Adesso l’obiettivo è centrare, quantomeno, il podio.

Le parole di Carlos Sainz alla fine delle Qualifiche

Un saliscendi di emozioni per Carlos Sainz in questo appuntamento che lo ha eletto, ovviamente, come beniamino assoluto dei tifosi. Prestazioni positive per il pilota iberico della Ferrari che nelle Qualifiche di ieri è riuscito a conquistare un buon terzo posto alle spalle di Charles Leclerc e Max Verstappen, i due corridori che stanno infuocando la lotta al titolo in questo avvio di Mondiale 2022. Ecco cosa ha detto il pilota casalingo alla fine delle sessione di prove cronometrate più importante del weekend:

Finora il weekend è stato difficile. Le condizioni non sono state semplici, per il calore e per il vento. Ma siamo riusciti a fare un discreto giro che ci permetterà di lottare domani. La chiave sarà la partenza, insieme alla gestione gomme – ha detto Carlos Sainz di Ferrari dopo aver conquistato un buon terzo posto nelle Qualifiche del Gran Premio di Spagna – . Poi vedremo, ma la posizione di partenza è buona. Domani tutto è possibile, certamente ci proveremo e daremo il nostro meglio. Non è stata una qualifica ideale perché non ho fatto un buon giro con gomma usata. Mi mancherà una gomma nuova domani, ma tutto potrà accadere“.

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button