Il periodo di Carnevale è finalmente giunto tra coriandoli, dolciumi tipici, colore, maschere ed allegria. Anche in questo caso, fare auguri originali risulta sempre complicato. Ecco dei piccoli consigli per regalare un sorriso ad amici, compagini di vita e parenti durante queste festività che si legano, in modo indissolubile, con la nostra tradizione rimanendo comodamente appollaiati sul proprio divano di casa. Il mezzo con il quale recapitarli? WhatsApp, ovviamente! Anche in questo caso, l’app di messaggistica più famosa per smartphone arriva in nostro soccorso.

Frasi ed aforismi da inviare su WhatsApp per Carnevale

Ecco alcune frasi ed aforismi per sorprendere positivamente i nostri conoscenti su WhatsApp durante il periodo di carnevalesco:

Pulcinella ed Arlecchino, Stenterello e Meneghino, con Brighella e Pantalone, Colombina e Balanzone, fanno ridere i bambini. Viva, viva i burattini!

Hai visto? È carnevale, e tu sei molto fortunato: non hai bisogno di vestirti! Tanti auguri!

I carnevali passano, certe maschere restano”.

A carnevale ogni scherzo vale, ma che sia uno scherzo che sa di sale!

Ho chiesto consiglio alla negoziante per una maschera e lei mi ha detto che forse sarei stata meglio senza: è capitato anche a te? Tanti auguri di Carnevale, non te la prendere: ogni scherzo vale!

Ho conosciuto persone senza maschera ma col carnevale dentro. Sono stato fortunato, perché una sei proprio tu: buon Carnevale!

Ogni anno per Carnevale c’è sempre una nuova maschera, ma non temere: la mia preferita resta sempre e soltanto la tua!

LE CITAZIONI

Carnevale, giorno sempre triste per me che amo la quiete ed il silenzio.
(De Amicis)

L’uso, comune a tutte le lingue europee, della parola persona per indicare l’individuo umano è, senza saperlo, pertinente: persona significa, infatti, la maschera di un attore, e in verità nessuno si fa vedere com’è; ognuno, invece, porta una maschera e recita una parte.
(Schopenhauer)

Carnevale in filastrocca, con la maschera sulla bocca, con la maschera sugli occhi, con le toppe sui ginocchi: sono le toppe d’Arlecchino, vestito di carta, poverino. Pulcinella è grosso e bianco, e Pierrot fa il saltimbanco. Pantalon dei Bisognosi “Colombina,” dice, “mi sposi?” Gianduia lecca un cioccolatino e non ne da niente a Meneghino, mentre Gioppino col suo randello mena botte a Stenterello. Per fortuna il dottor Balanzone gli fa una bella medicazione, poi lo consola: “È Carnevale, e ogni scherzo per oggi vale”.
(Gianni Rodari).

Una maschera ci dice di più di una faccia.
(Oscar Wilde)

carnevale whatsapp

LA POESIA DI GABRIELE D’ANNUNZIO

Carnevale vecchio e pazzo
s’è venduto il materasso
per comprare pane e vino
tarallucci e cotechino.
E mangiando a crepapelle
la montagna di frittelle
gli è cresciuto un gran pancione
che somiglia ad un pallone.
Beve, beve all’improvviso
gli diventa rosso il viso
poi gli scoppia anche la pancia
mentre ancora mangia, mangia.
Così muore Carnevale
e gli fanno il funerale”.

Immagini e Gif

Se le frasi non fanno al caso vostro, ecco come sorprendere il destinatario degli auguri di buon Carnevale utilizzando immagini e gif da inviare su WhatsApp. Ecco i link che potrebbero fare al caso vostro:

AUGURI (IMMAGINI)

AUGURI (GIF)

© RIPRODUZIONE RISERVATA