Cronaca

Caso Andrea Soldi, condannati a 20 mesi i quattro imputati

Il Tribunale di Torino pronuncia quattro condanne ad un anno e otto mesi con accusa di omicidio colposo.

Quattro condanne ad un anno e otto mesi: è questo l’esito del processo per il caso Andrea Soldi, il torinese affetto da schizofrenia morto il 5 Agosto a 45 anni durante un ricovero forzato.

Gli imputati sono un medico psichiatra e tre agenti della Polizia Municipale.

Secondo la ricostruzione dei fatti Soldi era seduto su una panchina e non voleva sottoporsi al trattamento; è stato così afferrato e bloccato a terra e caricato su un’ ambulanza, il tutto contro la sua volontà.

I quattro imputati dovranno inoltre versare una cifra ingente di 220mila e 75 mila euro al padre di Soldi, Renato ed alla sorella Cristina.

Francesca Ricciuti

 

 

Back to top button