Catania-Foggia: probabili formazioni e dove vederla

Tutto quello che c’è da sapere su Catania-Foggia, sfida in programma oggi alle 15:00, valevole per la 19° giornata del campionato di Serie CGirone C.

IL MOMENTO DEL CATANIA

La squadra di Mister Giuseppe Raffaele giunge, alla sfida odierna contro i rossoneri, dall’inaspettata sconfitta per 3-2 sul campo della Casertana, quartultima in graduatoria. I rossoazzurri, proprio a causa della disfatta contro i campani, non solo hanno perso l’occasione di accorciare e/o scavalcare chi sta davanti, ma hanno anche interrotto la striscia di 4 risultati utili consecutivi che li vedeva arrivare da 2 pareggi (1-1 col Catanzaro e 1-1 con la Cavese) e 2 vittorie (0-1 col Potenza e 1-2 con la Viterbese) nelle ultime 4 gare del 2020. Ovviamente nulla è perduto e di tempo per fare bene ancora ce n’è, ma bisogna fare in modo che lo scivolone con la Casertana resti un caso isolato e non divenga un qualcosa che mini la corsa ai playoff dei siciliani.

IL MOMENTO DEL FOGGIA

Se il Catania di Raffaele arriva da una brutta, quanto inaspettata sconfitta contro la Casertana, gli uomini di Marco Marchionni l’hanno invece evitata all’ultimo respiro nel monday night contro la Juve Stabia. Il gol di Dell’Agnello, a 4 minuti dal termine della sfida coi campani, ha infatti permesso ai rossoneri di impattare l’iniziare vantaggio di Berardocco e di portarsi al 3° posto in classifica in coabitazione con Teramo ed Avellino. Il pareggio coi gialloblù ha quindi permesso ai satanelli di portare a 10 la striscia di risultati utili consecutivi (5 vittorie e 5 pareggi) e di evitare una sconfitta che manca addirittura dal 2-0 in casa della Ternana datato 25 ottobre.

Il pre-gara di Catania-Foggia: le ultime sulle formazioni

Per quanto riguarda le formazioni, Raffaele dovrebbe schierare i suoi con un articolato 3-4-2-1 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Confente in porta. Davanti a lui, Tonucci, Silvestri e Zanchi. A centrocampo spazio ad Albertini, Dall’Oglio, Welbeck e Biondi con Piccolo e Reginaldo sulla trequarti a supporto dell’unica punta, Sarao.

Marchionni dovrebbe invece optare per un più classico 3-5-2. Fumagalli quindi in porta con, a fargli da scudo, Anelli, Gavazzi e Germinio. Centrocampo a cinque con Del Prete, Vitali, Salvi, Rocca e Di Jenno. In attacco la coppia formata da Curcio e D’Andrea.

Probabili formazioni Catania-Foggia

Catania (3-4-2-1): Confente; Tonucci, Silvestri, Zanchi; Albertini, Dall’Oglio, Welbeck, Biondi; Piccolo, Reginaldo; Sarao.
Allenatore: Giuseppe Raffaele

Foggia (3-5-2): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Germinio; Del Prete, Vitali, Salvi, Rocca, Di Jenno; Curcio, D’Andrea.
Allenatore: Marco Marchionni

ARBITRO: Matteo Gualtieri (Sezione di Asti)
ASSISTENTI: Giacomo Pompei Poentini (Sezione di Pesaro) – Simone Teodori (Sezione di Fermo)
Quarto uomo: Dario Madonia (Sezione di Palermo)

Precedenti e statistiche

I precedenti tra Catania e Foggia sono complessivamente 36 con un bilancio che sorride nettamente ai rossoneri che guidano la contesa con 11 vittorie a fronte delle 5 dei rossoazzurri. 20 i pareggi.

L’ultimo precedente in generale, nonché l’ultimo disputato all’ombra dell’Etna, risale allo 0-1 del 26 marzo 2017 (Serie C 2016-2017). L’ultimo pareggio in terra siciliana è invece lo 0-0 del 21 novembre 2015 (Serie C 2015-2016). Infine, i catanesi non battono i foggiani, in casa propria, dal 2-1 del 29 maggio 1983 (Serie B 1982-1983).

Dove vedere Catania-Foggia

Catania-Foggia sarà visibile, a partire dalle 15:00, sulla piattaforma satellitare Sky al canale Sky Primafila, numero 254 del satellite. Inoltre, il match tra siciliani e pugliesi sarà visibile, previo abbonamento, sulla piattaforma web Eleven Sports.

ARTICOLO PRECEDENTE

AUTORE: Nicola Patrissi

© RIPRODUZIONE RISERVATA