Catanzaro: un muro contro il Genoa

Foto dell'autore

Di Matteo Castro

Catanzaro festeggia dopo un gol, dalla pagina ufficiale del Catanzaro

Turno di riposo per il Catanzaro dopo il pareggio a reti bianche in casa della Casertana. La partita in programma per domenica contro il Palermo è stata rinviata. Ai sensi del punto 4 delle “DISPOSIZIONI GARE LEGA PRO – EMERGENZA COVID-19” la gara è stata rinviata a mercoledì 4 novembre, ore 17.30. Questo a causa del numeroso caso di positivi in casa rosanera, che li ha già costretti a rinviare la gara contro Turris. Per le Aquile è allora testa già a mercoledì 28, dove affronterà un’altra squadra in piena emergenza Covid, il Genoa, per il terzo turno di Coppa Italia, dopo aver eliminato il Chievo ai rigori. Catanzaro che, per ambire alla promozione, deve cambiare passo. Solo quattro gol in cinque partite a fronte di tre gol subiti. Troppo poco, troppi pareggi, già due su cinque, tante occasioni perse, con le posizioni buone per i playoff che rischiano di scappare.

Il faro del Catanzaro: Pasquale Fazio

A tenere alto il muro delle Aquile è lui, Pasquale “Lito” Fazio. Omonimo del più famoso difensore centrale della Roma, ne condivide il ruolo e la rocciosa stazza. Nominato migliore in campo contro la Casertana, già da alcune giornate sta fornendo ottime prestazioni condite da un assist. Ottimo negli interventi, guida la difesa per sopperire a questa sterilità offensiva. Sarà un caso, ma ogni volta che il Catanzaro non ha segnato la partita è finita in pareggio, per 0-0. Grande acquisto estivo, il 31enne porta grande esperienza nella retroguardia calabrese. In forze la scorsa stagione alla Juve Stabia dove ha militato nel campionato di Serie B. Nella serie cadetta ha vestito anche le maglie di Ternana e Trapani, collezionando oltre 180 presenze. Acquisto fino ad ora azzeccato, mercoledì si troverà di fronte una squadra di serie A, quando vorrà consacrarsi come capo della difesa giallorossa. E magari scrivere il proprio nome su quel tabellino da cui manca dal 7 ottobre 2017.

Autore: Matteo Castro

Risultati e Classifiche

Articolo precedente