22.4 C
Roma
Maggio 9, 2021, domenica

Caterina Caselli, la “Casco d’oro” di “Nessuno mi può giudicare”

- Advertisement -

Caterina Caselli è una delle veterane della musica italiana.
Conosciuta per Nessuno mi può giudicare, grande hit del 1966 e tutt’ora una canzone molto amata, la Caselli oltre a cantare è produttrice, attrice e conduttrice.


Grazie alla sua capigliatura particolare la cantante è chiamata Casco d’oro dai suoi fan.
Modenese e con un grande sogno nel cassetto, la Caselli iniziò con un periodo di gavetta suonando nelle balere italiane. Molto presto però viene notata dal produttore discografico Alberto Carisch e incide con la MRC il singolo Sciocca/Ti telefono tutte le sere.
L’esordio non ebbe però il successo sperato e l’anno seguente Casco d’oro torna in pista con la versione italiana di Baby please don’t go di Joe Williams, Sono qui con voi.

Caterina Caselli, il successo dal ’66

Casco d’oro vedrà arrivare il successo poco tempo dopo, nel 1966, con Nessuno mi può giudicare.
Il brano era stato inizialmente pensato per Adriano Celentano, il quale però preferì esibirsi al Festival di Sanremo di quell’anno con Il ragazzo della via Gluck.
Caterina Caselli proprio in quell’occasione si presentò con il suo famoso caschetto biondo che le conferirà un soprannome indelebile per tutta la sua carriera.

La canzone non vinse il Festival, ma rese celebre la cantante in tutta Italia. Rimase al vertice della classifica per ben undici settimane filate!
Nessuno mi può giudicare divenne famosa anche nel resto d’Europa; in Spagna con Ninguno me puede juzgar e in Francia con Baisse un peu la radio.
Un vero e proprio tormentone che segnò una generazione. La canzone più famosa della Caselli è inoltre tutt’ora cantata e suonata ripetutamente, marcando la sua immortalità.

Caterina Caselli, non solo una cantante

I successi di Caterina Caselli sono tuttavia innumerevoli. Con 13 album pubblicati, di cui 7 in studio e 6 raccolte, la Caselli ha lavorato nel mondo della musica per più di 50 anni.
Ha inoltre lavorato con personaggi di spicco come Giorgio Gaber, Gigliola Cinquetti, Riccardo del Turco, Lucio Dalla, I Camaleonti, Enzo Battaglia, Jimmy Fontana, Johnny Dorelli e così via.

Tra musica e parole, ha recitato in numerosi film tra cui Play-Boy, Un sorriso uno schiaffo un bacio in bocca, Tutti giù per terra e via dicendo.
Casco d’oro si è fatta conoscere in tutte le sue sfaccettature artistiche, dal canto alla televisione fino ad arrivare al grande schermo. Una vera artista con grinta, personalità e sete di palcoscenico, che ha saputo cogliere le opportunità del suo tempo e vivere di arte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -