BRAVE

CNN, sospende Chris Cuomo: ha aiutato il fratello, ex governatore, nell’accusa di molestie

Adv
Adv

Martedì il network di news statunitense ha deciso di sospendere il giornalista e conduttore Chris Cuomo per aver aiutato l’ex governatore dello stato di New York, suo fratello Andrew, a preparare la difesa che lo vedeva coinvolto in accuse di molestia sessuale. Avrebbe utilizzato il suo ruolo per accedere a fonti giornalistiche rilevanti.

La vicenda e la decisione di sospendere il giornalista Cuomo

Chris Cuomo è un giornalista conosciuto al pubblico statunitense soprattutto per la conduzione di Cuomo Prime Time, in onda proprio sulla CNN. Il programma diurno è uno dei seguiti in America.

Il professionista è anche fratello di Andrew Cuomo, l’ormai ex governatore dello Stato di New York che ha seguito le orme del padre, Mario Cuomo, anche lui governatore in passato.

Andrew aveva presentato le sue dimissioni il 10 agosto 2021 in seguito all’accusa di molestie sessuali da parte di una donna, pur sostenendo di non aver commesso il fatto. Uno scandalo durato mesi.
Questa vicenda ha coinvolto suo fratello Chris e non tanto in modo indiretto.

Infatti, sembrerebbe che il giornalista abbia fatto ripetute pressioni alle proprie fonti per avere informazioni riguardo le donne che avevano denunciato il fratello.
Chris avrebbe poi segnalato tali notizie in suo possesso a Melissa De rosa, principale collaboratrice di Cuomo.
De Rosa si è poi dimessa, a seguito del suo coinvolgimento nel caso.

L’obiettivo era chiaramente quello di aiutare Andrew a preparare la difesa per il suo processo che si potrebbe concludere con la reclusione di un anno in prigione.

I particolari del ruolo assunto da Chris sono emersi lunedì quando Letitia James, procuratrice generale dello stato di New York ha diffuso informazioni scambio di email e messaggi che confermerebbero il ruolo del giornalista nel caso.
La CNN ha risposto rapidamente il giorno seguente con la sospensione di Cuomo, dichiarando in una nota: “I documenti sollevano seri dubbi. Questi documenti mostrano però un maggiore livello di coinvolgimento. E di conseguenza abbiamo deciso di sospendere Chris a tempo indeterminato, in attesa di ulteriori valutazioni”.

Della decisione presa esulta Trump, oppositore di Andrew e della famiglia Cuomo che afferma in modo provocatorio: “Una grande notizia per i telespettatori, hanno sospeso Chris Cuomo! La vera domanda è se lo hanno fatto per l’audience bassa o perché suo fratello non è più governatore. Probabilmente per tutti e due i motivi. In ogni caso Fredo è fuori!”. Fa quindi un riferimento al noto film chiamando Chris Cuomo ‘Fredo’ Corleone del Padrino.

Seguici su Metropolitan Magazine:

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button