Calcio

Cerri, arriva la decisione della SPAL

Con lo stop della Serie A per via del Coronavirus, è arrivato il momento di riflettere sulle future mosse di mercato. La SPAL ha intenzione di puntare su Cerri, l’attaccante che sostituirà Petagna. Molte squadre di Serie B, però, hanno intenzione di ingaggiare il giocatore ex Juventus, così da incentrare il loro progetto su di lui.

Il futuro di Cerri

Fino a questo momento non ha lasciato il segno l’ex attaccante del Cagliari, ma tutti a Ferrara sperano in un finale di stagione diverso. Cerri è arrivato alla SPAL in prestito dal Cagliari, mentre ai rossoblu è andato Paloschi.

Con delle prestazioni importanti Cerri potrebbe conquistare la conferma per la prossima stagione e ereditare il posto lasciato da Petagna (acquistato a gennaio dal Napoli).

Come riporta SerieBnews.com, il Cagliari ha deciso di vendere il cartellino dell’attuale attaccante della SPAL (e di non puntare su Paloschi). La SPAL crede nel giocatore e aspetta di avere importanti risposte alla ripresa del campionato.

Ad oggi il valore di Cerri non è più di 9 milioni di euro, cifra che usò il Cagliari per prenderlo dalla Juventus. La trattativa potrebbe diventare reale, tutto dipenderà dalla volontà del giocatore.

Le contendenti della SPAL

La squadra di Ferrara non è l’unica a voler acquistare Cerri. Il Brescia è determinata a puntare sul giocatore, soprattutto vista la partenza certa di Balotelli. L’arrivo dell’attaccante del Cagliari potrebbe costringere uno tra Donnarumma e Torregrossa a un posto in panchina (entrambi i giocatori hanno convinto poco fino ad oggi).

Anche la Serie B corteggia Cerri. Diverse squadre vicine alla promozione vorrebbero puntare sull’attuale attaccante della SPAL nella prossima stagione.

Le più interessate sono Crotone, Benevento e Frosinone, pronte a mettere l’attaccante scuola Juventus al centro del loro progetto.

Il giocatore è in cerca di un progetto che gli permetta di avere continuità e di crescere ancora.

https://metropolitanmagazine.it/wp-admin/post.php?post=300221&action=edit

Back to top button