Cinema

Oscar 2021, Netflix proporrà la candidatura di Chadwick Boseman per Ma Rainey’s Black Bottom

Ma Rainey’s Black Bottom: film che presenta l’ultimo ruolo cinematografico del compianto Chadwick Boseman, star di “Black Panther“, morto il 28 agosto 2020 per un cancro al colon, è disponibile da oggi 18 dicembre sulla piattaforma Netflix. Diretto da George C. Wolfe e prodotto da Denzel Washington e Todd Black, “Ma Rainey’s Black Bottom” è basato sull’opera teatrale di August Wilson candidata al Tony nel 1982 e ispirata alla leggendaria “Madre del Blues Gertrude Ma Rainey” interpretata da Viola Davis, già premio Oscar per aver interpretato Aibileen Clark in “The Help“, affiancata da Boseman alias Levee, ambizioso trombettista.

Oscar 2021, Netflix proporrà la candidatura di Chadwick Boseman per Ma Rainey’s Black Bottom
Chadwick Boseman nel suo ultimo ruolo alias Leeve in “Ma Rainey’s Black Bottom” – Photo Credits – Web

Ma Rainey’s Black Bottom: trama e storia delle Flapper

Ambientato a Chicago negli anni ’20, “Ma Rainey Black Bottom“, racconta di come la “madre del blues” provasse con tutte le sue forze ad avere il controllo della sua musica, ribellandosi alle continue intromissioni del suo manager; il film però, non racconta solo questo, ci parla anche di un giovane musicista Levee che, suonando nella band di Ma, cerca di trovare il suo posto e di affermarsi nel mondo della musica.

Il film, inoltre, tocca tematiche importanti su razza, religione e musica, non a caso nel contesto storico in cui era nata Ma Rainey ovvero la seconda metà dell’Ottocento, erano in vigore le leggi di Jim Crow, leggi locali che volevano mantenere la segregazione razziale; un esempio era la separazione nelle scuole pubbliche e sui mezzi di trasporto tra bianchi e neri; ciò porta alla nascita, nei ruggenti anni venti, della “Generazione delle Flapper“, ossia donne che volevano dare un’immagine diversa di sé, rispetto al passato, eliminando qualsiasi stereotipo femminile, tutte caratteristiche che la figura di Ma Rainey rappresentava a pieno.

Trailer del film “Ma Rainey’s Black Bottom

Oscar 2021: Chadwick Boseman miglior attore protagonista

Il divo di Black Panther potrebbe essere candidato agli Oscar 2021 in quanto Netflix mesi fa aveva annunciato a Variety la sua campagna perché Chadwick possa essere nominato tra i “lead actors” ai prossimi Academy Awards per il ruolo di Leeve in “Ma Rainey’s Black Bottom”, ma questo non è l’unico film per cui Boseman potrebbe finire nelle cinquine degli Oscar che verranno. C’è chi dice che potrebbe essere candidato anche come non protagonista per “Da 5 Bloods – Come fratelli” di Spike Lee, l’ultimo titolo uscito prima della sua morte e se conquistasse una statuetta, sarebbe il terzo attore nella storia a vincere un Oscar postumo dopo Peter Finch per “Quinto Potere” (1977) e Heath Ladger per “Il Cavaliere Oscuro” (2009).

A completare il cast del film sono Colman Domingo nelle vesti di Cutler, Glynn Turman nel ruolo di Toledo, Taylour Paige nella parte di Dussie Mae, Dusan Brown nei panni di Sylvester e per finire, Michael Potts nel ruolo di Slow Drag; senza dimenticare che “Ma Rainey’s Black Bottom” è l’ultima occasione che avremo per vedere in scena Chadwick Boseman dunque non perdetevi questo ambiziosissimo film.

Segui Metropolitan Cinema, per rimanere sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda la Settima Arte e tutta la redazione del Metropolitan Magazine. Ci trovi su Facebook e Instagram!

Giuliana Aglio

Back to top button