Tennis

Domani si torna a fare sul serio. Al via i Challenger di Todi e Praga

Ricomincia il tennis professionistico e si riparte dall’Italia e dalla Repubblica Ceca. Domani, lunedì 17 agosto al via i tornei Todi (Challenger 100) Praga (125): in entrambi gli eventi nomi importanti, a conferma della grande voglia di ripartire che c’è in questo sport. 

Wawrinka sarà a Praga

Stan Wawrinka (foto AFP/Getty Images)

A Praga si parte il 17 e si chiude il 31, con Stan Wawrinka sarà il protagonista del circuito. Lo svizzero ha deciso infatti di prendere parte al Challenger grazie ad una wild card generosamente offerta dagli organizzatori e tornerà dunque a giocare nel circuito cadetto dopo dieci anni di assenza. L’ultimo Challenger giocato da Wawrinka risale al 2010 ed è quello vinto a Lugan. Wawrinka andrà a impreziosire un’entry list di tutto rispetto con tennisti come Jiri VeselyPhilipp Kohlschreiber, Pierre-Hugues Herbert, Attila Balazs, Marton Fucsovics, Ernests Gulbis e Robin Haase. 

A Todi un Challenger ricco di stelle

Marco Cecchinato testa di serie n.2 a Todi
Marco Cecchinato testa di serie n.2 a Todi, photo credits Dennis Grombkowski, Getty Images

In Umbria invece i tennisti dal ranking più alto sono lo spagnolo Roberto Carballes Baena e Marco Cecchinato. Tra gli italiani Federico Gaio (n.130), Lorenzo Giustino (n.153), Roberto Marcora (n.158), Alessandro Giannessi (n.160), Andrea Collarini (n.197), Renzo Olivo (n.208), Matteo Viola (n.221), Marco Turgelliti (n.230) e le wild card Lorenzo Musetti (n.287), Giulio Zappieri (n.365) e Francesco Forti (n.437). Il torneo ritorna a Todi dopo tre anni e l’ultima edizione datata 2017 se l’era aggiudicata Federico Delbonis. 

“Un torneo di livello altissimo”, come ha sottolineato nei giorni precedenti il presidente di MEF Tennis Events, Marcello Marchesini. In effetti l’Italia si conferma grande protagonista nella ripartenza del tennis post Covid. A Todi si daranno battaglia numerosi tennisti di livello accomunati dalla grandissima voglia di ripartire, per un Challenger che non ha nulla da invidiare a un ATP 250. La finale del torneo è in programma domenica 23 agosto. 

Back to top button