Formula 1

Charles Leclerc è raggiante: “Ferrari, avevo bisogno di questa vittoria”

Una vittoria rincorsa ed attesa da tempo. Un’affermazione, in casa della Red Bull, che sarà propedeutica ad affrontare la seconda parte del Mondiale 2022 di Formula 1 con la massima serenità. Charles Leclerc ha vinto il Gran Premio di Austria su Ferrari davanti a Max Verstappen, mettendo in pista una fermezza ed un coraggio invidiabili. Tre sorpassi ai danni del campione del mondo in carica per lanciare un messaggio chiaro: i giochi non sono ancora finiti.

La gioia di Charles Leclerc: “Sembrava essere tutto contro di me”

Charles Leclerc (Credit foto – pagina Facebook Charles Leclerc)

Ne avevo decisamente bisogno. Voglio dire, ovviamente ogni volta che arrivo a una nuova gara sorrido e continuo a essere ottimista, ma si sono susseguite solo gran premi complicati e sembrava che tutto fosse contro di me. Alla fine, però, abbiamo disputato una buona gara e mi sento davvero bene ad aver vinto di nuovo. Avevamo un gran ritmo e non so spiegarmi completamente la differenza rispetto a ieri, è stata una sorpresa. Sabato sera abbiamo solo lavorato sulla mia guida. Abbiamo implementato un pacchetto di aggiornamenti a Barcellona, poi ne abbiamo portati altri a Silverstone e tutto è andato sempre nel verso giusto. Credo che le prestazioni siano state ottime dall’Australia in poi. A parte forse Miami, dove siamo stati un po’ inferiori rispetto alla Red Bull, nelle ultime cinque gare siamo stati forti ma non siamo riusciti a mettere tutto insieme“.

È terribile vedere certe cose, spero che la Formula 1 possa fare qualcosa per questo. Se riusciamo a trovare queste persone, dobbiamo intraprendere azioni dure, non dovrebbero essere autorizzate ad avvicinarsi al nostro sport. I direttori di gara? Penso che la coerenza sia una cosa importante, l’abbiamo sempre cercata all’interno della F1. Ovviamente avere due direttori di gara rende tutto un po’ più difficile. Non è impossibile raggiungere un buon livello di coerenza tra le decisioni, ma ora non ho soluzioni. Credo che la presenza di un solo direttore di gara permetterebbe una gestione più facile“.

(Credit foto – pagina Facebook Charles Leclerc)

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button