Calcio

Charpentier: ecco le condizioni del calciatore dell’Avellino

Il calciatore francese degli irpini ha svolto gli esami strumentali dopo l’infortunio patito contro la Sicula Leonzio. Ecco le risposte.

Brutte notizie per Gabriel Charpentier e l’Avellino Calcio: l’attaccante transalpino ex FK Spartacks Jurmala (6 reti in 15 gare di campionato) era uscito in lacrime, con l’ausilio della barella, dalla sfida di Serie C contro la Sicula Leonzio. Gli irpini hanno vinto anche senza il loro bomber ma Ezio Capuano, tecnico dei campani, nel post-partita era apparso scuro in volto nonostante l’affermazione della sua squadra. Alla domanda sulla punta, Capuano aveva risposto:

“Ho paura. Ha il ginocchio gonfio. Domani si sottoporrà alla risonanza magnetica, ma ho i miei dubbi sulla sua condizione”.

Le paure del tecnico si sono puntualmente avverate. Ecco i risultati degli esami strumentali.

Charpentier: lesione del menisco destro

L’Avellino dovrà fare a meno per diverso tempo di Gabriel Charpentier: gli esami hanno evidenziato, infatti, la lesione del menisco destro. Il calciatore era uscito dal campo al minuto trentadue contro la compagine siciliana. Un brutto colpo per gli irpini che perderanno per un bel po’. Il ventenne francese inizierà immediatamente il percorso riabilitativo per tornare al più presto in gruppo con i compagni di squadra. Tempi di recupero? Quattro-cinque settimane. In bocca al lupo, è davvero il caso di dirlo.

Seguici su Metropolitan Magazine Italia

Back to top button