Calcio

Chelsea, Abramovich è il re di questo antipasto di calciomercato

Il calciomercato, in questo strano periodo governato dal Coronavirus, è appena agli inizi, ma tanti club si sono mossi in anticipo mettendo a segno colpi, più utili che altisonanti, per la prossima stagione. Le trattative, inevitabilmente, sono influenzate dall’andamento della pandemia mondiale esplosa in Cina che ha coinvolto, tra gli altri, il campo finanziario. Le perdite dei club, infatti, si riflettono sul terreno delle contrattazioni che, giocoforza, si presenta in tono minore. Quasi dismesso e diffidente. In attesa del vero inizio del valzer, c’è un club in Europa che sembra non aver risentito dell’onda d’urto causata dal Covid-19. Mentre le altre società cercano di far quadrare i bilanci costruendo scambi con plusvalenze o attendendo le giuste occasioni, il Chelsea di Roman Abramovich stupisce il mondo calcio piazzando colpi pazzeschi. A ripetizione. Sono i “Blues” gli assoluti protagonisti di questo antipasto di calciomercato.

Chelsea, Werner è uno dei super acquisti di Abramovich
Chelsea, Werner è uno dei super acquisti di Abramovich

Chelsea, quanti acquisti per Abramovich: da Ziyech a Werner passando per il sogno Havertz

Il Coronavirus non ha spaventato Roman Abramovich. Il proprietario del Chelsea, nel calciomercato più difficile di sempre a livello mondiale, sta monopolizzando le cronache delle contrattazioni estive mettendo in fila dei colpi incredibili. Che il magnate russo fosse “malintenzionato” per la stagione appena iniziata, si era capito prima dell’esplosione della malattia virale: il 13 febbraio 2020, infatti, i “Blues” annunciavano l’accordo con l’Ajax per Hakim Ziyech, talentuoso trequartista marocchino strappato ai “Lancieri” per 40 milioni più 4 di bonus.

Per l’invidiato Franck Lampard è stato soltanto l’inizio: battendo la concorrenza di Bayern Monaco, Liverpool e Real Madrid, Roman Abramovich si è assicurato le prestazioni sportive di Timo Werner, straordinario attaccante tedesco sottratto al Lipsia per 60 milioni di euro portando, all’ombra di Stamford Bridge, anche Ben Chilwell, prelevato per la “modica” somma di 55 milioni di euro dal Leicester City. Non poteva mancare, ovviamente, un colpo nel cuore della difesa. Il numero uno del Chelsea, offrendo un ingaggio da 10 milioni di euro annui, ha messo sotto contratto, dalla lista dei parametro zero, Thiago Silva, centrale difensivo che qualche settimana fa ha giocato la finale di Champions League con il Paris Saint-Germain.

Fine delle spese folli dopo aver sborsato la bellezza di 155 milioni di euro? Neanche per idea. Il Chelsea, infatti, sembra essere vicinissimo a Kai Havertz, attaccante esterno attualmente in forza al Bayer Leverkusen. Le ultime voci di calciomercato vedrebbero il tedesco sulla via della Premier League a fronte di un’offerta che si avvicinerebbe ai 90 milioni di euro. La ciliegina d’oro su una regale torta.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button