Gossip e Tv

Chi è Claudia Rivelli, la sorella di Ornella Muti: patteggia una pena di 1 anno e 5 mesi per traffico di droga dello stupro

Claudia Rivelli è nata il 16 giugno del 1950 a Roma, ha 71 anni. Anche lei, come sua sorella Ornella Muti, ha intrapreso una carriera lavorativa grazie alla sua immagine: la donna, infatti, è stata una nota interprete di fotoromanzi. L’abbiamo vista anche in un vecchio film dal titolo Due volte Giuda.

Claudia Rivelli nel 1974 ha sposato un produttore spagnolo dal quale ha poi divorziato. Successivamente, però, è convolata a nozze per la seconda volta con Paolo Leone, figlio dell’ex Presidente della Repubblica Italiana Giovanni Leone. Dal loro matrimonio sono nati due figli, Luca Maria e Giovanni, chiamato così in onore del nonno.

Oggi Claudia Rivelli è stata accusata e arrestata a causa di una pesante accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, fra cui la famosa droga dello stupro. La donna ha giustificato il fatto dichiarando che usava la sostanza in questione per pulire l’argenteria e la macchina di suo figlio, residente a Londra. 

Ha patteggiato una pena di 1 anno e 5 mesi Claudia Rivelli, attrice e sorella di Ornella Muti, nell’ambito dell’indagine sul traffico di droghe sintetiche, tra cui anche il Gbl, nota come la droga dello stupro) acquistate sul dark web e dall’estero. La pena, concordata con la Procura di Roma, dovrà essere ratificata davanti al gup nei prossimi mesi.

La Rivelli è accusata di importazione e cessione di sostanze stupefacenti perché “illecitamente dall’Olanda – si dice nel capo di imputazione dell’ordinanza del gip – con cadenze trimestrali, importava vari flaconi di Gbl provvedendo a inviarne parte al figlio residente a Londra dopo averne sostituito confezione ed etichetta riportante indicazione ‘shampoo’ in modo da trarre in inganno la dogana”. Nel procedimento sono coinvolti una quarantina di imputati che hanno scelto quasi tutti il rito abbreviato o il patteggiamento. Anche Danny Beccaria, considerato dagli inquirenti a capo della banda dei pusher ha concordato la pena (4 anni per lui).

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button