Gossip e Tv

Chi è Ilaria Macchia, la compagna di Giuliano Sangiorgi: “Lei è il mio tutto”

Ilaria Macchia è la compagnia di Giuliano Sangiorgi, il cantante dei Negramaro. Ecco cosa sappiamo su di lei.

Chi è Ilaria Macchia, la compagna di Giuliano Sangiorgi

Chi è Ilaria Macchia, la compagna di Giuliano Sangiorgi: "Lei è il mio tutto"

Ilaria Macchia non è una donna che ama stare sotto i riflettori. Compagna di Giuliano Sangiorgi da diversi anni, non ha mai avuto la postura della diva da red carpet né quella dell’attrice in cerca di notorietà. Perché Ilaria Macchia è una donna che la sua carriera se l’è conquistata e che si è fatta un nome nel suo ambiente. Scrittrice e sceneggiatrice di fama, ha lavorato a diversi film tra cui “Non è un paese per giovani” e ha scritto libri di qualità come “Ho visto un uomo a pezzi”. Ilaria Macchia è nata e cresciuta in un paese della provincia di Lecce – San Donato –dove ha sviluppato il proprio amore per la scrittura. Il passo verso la laurea in Cinema è stato quasi scontato, così come gli studi al Centro sperimentale di cinematografia.

Salentina anche lei e originaria del comune di San Donato di Lecce, Ilaria Macchia pare sia stata sin da subito attratta dal mondo della scrittura e non è un caso che nel corso degli anni poi sia arrivata pure a scrivere sceneggiature per il cinema: dopo le iniziali passioni c’è stata per la futura compagna di Giuliano Sangiorgi prima una laurea in discipline cinematografiche e poi la frequenza del Centro Sperimentale di Cinematografia. La notorietà è arrivata qualche anno dopo quando ha collaborato alla stesura dello script di “Non è un paese per giovani”, film diretto da Giovanni Veronesi che, uscito nelle sale nel 2017, l’ha vista scrivere a sei mani quel copione con lo stesso regista e Andrea Paolo Massara. La sua carriera di scrittrice è ufficialmente cominciata lo stesso anno quando ha dato alle stampe, per i tipi di Mondadori, il volume “Ho visto un uomo a pezzi”, una raccolta di sette racconti che costituiscono un puzzle di diversi momenti di vita, o frammenti della protagonista e che cercano di restituire l’immagine della complessità della figura femminile nel suo rapporto col mondo, e gli uomini, che la circondano.

Back to top button