Cinema

Chi era Elijah Wood prima di gettare l’Anello nel Monte Fato?

Nel 2001 Elijah Wood ha portato sullo schermo l’Hobbit Frodo Beggins nell’adattamento cinematografico di Peter Jackson de Il signore degli anelli. È inevitabile, quando si legge di Frodo è lui a venire in mente, e quando si parla di Elijah lo si immagina subito con il caratteristico mantello verde fermato dalla spilla-foglia di Lorien. Ma prima ancora di ritrovarsi sul bordo del vulcano di Mordor con il dito strappato da Gollum, chi era questo attore la cui fama sembra strettamente, e addirittura unicamente, legata al personaggio della trilogia de Il signore degli anelli?

Da comparsa a protagonista

Elijah Wood debutta a otto anni comparendo nel 1989 in Ritorno al futuro – Parte II. Da lì qualche piccolo ruolo in televisione e al cinema fino ad arrivare nel 1993 interpretando il protagonista nel film Le avventure di Huck Finn, ispirato al romanzo di Mark Twain Le avventure di Huckleberry Finn. Nello stesso anno è ancora protagonista nel thriller drammatico L’innocenza del diavolo. Qui recita insieme ad un Macaulay Culkin già noto al pubblico per Mamma ho perso l’aereo e Papà ho trovato un amico. L’anno successivo ottiene la parte principale in Genitori cercasi, recitando affianco ad un indimenticabile angelo custode Bruce Willis vestito da coniglio rosa.

L'attore compare nel film "Ritorno al futuro 2" - Photo Credits: Il Cumbrugliume
L’attore compare nel film “Ritorno al futuro 2” – Photo Credits: Il Cumbrugliume

Elijah Wood verso il monte Fato

Nel 1996 è diretto da Alan Shapiro in Flipper, remake de Il mio amico delfino, insieme al Paul Hogan diventato celebre negli anni ’80 per Mr. Crocodile Dundee. È poi la volta di Tempesta di ghiaccio di Ang Lee, in cui recita con Sigourney Weaver, Joan Allen, Tobey Maguire e Christina Ricci. Nel 1998 ottiene un ruolo nel film catastrofico Deep Impact diretto da Steven Spielberg. Qui si aggiunge ad un cast composto da Vanessa Redgrave, Robert Duvall, Morgan Freeman, James Cromwell, Jon Favreau e con una Leelee Sobieski alle prime esperienze cinematografiche. Seppur non sia esattamente questo il breakout role di Elijah Wood, è grazie a questa esperienza che pare si sia aggiudicato l’importante parte di Frodo Baggins che lo ha portato alla fama. Sembra infatti che dopo aver visto Deep Impact Peter Jackson rimase conquistato dalla sua interpretazione nella scena finale. Lì decise che Elijah sarebbe stato il Frodo perfetto.

Elijah Wood e Leelee Sobieski in "Deep Impact" - Photo Credits: Film Affinity
Qui insieme a Leelee Sobieski in “Deep Impact” – Photo Credits: Film Affinity

abc

Continua a seguire la redazione di Cinema e tutto Metropolitan Magazine e resta in contatto con noi su Facebook ed Instagram!

Articolo a cura di Eleonora Chionni

Back to top button